SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: torna “Cibo è salute”, progetto per la prevenzione alimentare

Il corso di quest'anno si concentra sui dieci cibi che aiutano a prevenire e curare i tumori

Country house Beatrice - Ristorante, braceria - Senigallia
Cibo è salute

L’associazione ANDOS di Senigallia e l’I.I.S. “A. Panzini”, con il patrocinio del Comune di Senigallia, si ritrovano ancora insieme per il settimo anno consecutivo a proseguire un progetto molto importante “Cibo è salute – Corso di prevenzione alimentare ed uso corretto di cibi e cotture”.

Un progetto che si può realizzare solamente grazie alla presenza dello chef Giovanni Allegro, consulente di cucina della Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.
Ogni anno è stato approfondito un tema diverso partendo sempre dal presupposto che una alimentazione sana promuove il benessere, migliora la qualità della vita e può persino allungarla; il cibo può svolgere un ruolo essenziale nella prevenzione e nella cura di diverse malattie.

Quest’anno il tema è molto interessante:
i magnifici 10: i cibi che aiutano a prevenire e curare i tumori.
Per vivere bene bisogna mangiare bene: questo è il paradigma della buona alimentazione.

Il progetto “Cibo è salute” entra a pieno titolo negli obiettivi della Carta di Milano di Expo 2015 che incoraggia la “buona salute grazie al buon cibo”, inteso come quel processo che consente alle persone di acquisire un maggiore controllo della propria salute e di migliorarla.

Lo chef Giovanni Allegro fa parte dell’equipe progetto Diana, coordinato dal dott. Franco Berrino,
direttore del dipartimento di medicina preventiva dell’Istituto Tumori di Milano che dal 1995 studia le relazioni tra alimentazione e tumore al seno e che ha coinvolto migliaia di donne in tutta Italia.
Modificando la propria dieta è possibile ridurre i fattori di rischio del tumore e delle recidive e, in caso di malattia, alleviare gli effetti collaterali delle terapie aumentandone l’efficacia.

Lo chef Giovanni Allegro da anni, grazie all’ANDOS e all’istituto Panzini, tiene corsi di alimentazione molto interessanti nella città di Senigallia, che aiutano ad abbandonare le abitudini nocive, a fare la spesa in modo  più consapevole, a leggere le etichette, a scegliere cibi, cotture e conservazioni più salutari.
Il risultato: tante ricette facili e appetitose per comporre menù vari e sfiziosi, adatti a tutta la famiglia, con la capacità di diventare protagonisti della propria salute.

Questa è la filosofia dei corsi di cucina che l’ANDOS e il Panzini di Senigallia in  questi anni hanno proposto e che sono alla portata di tutti. Nel corso di una giornata infatti si imparano a cucinare, e poi si degustano, alcuni menù equilibrati a base di: zuppe, primi piatti, secondi, contorni, dessert.
Giovanni Allegro ha voluto per il suo settimo anno a Senigallia, affrontare un tema molto accattivante, “I magnifici 10: i cibi che aiutano a prevenire e curare i tumori”, quegli alimenti che sono fondamentali per la salute, cibi ricchi di vitamine, minerali …. ma anche ricchi di colori, sapori e profumi: i magnifici 10 che sono buoni e fanno bene.

Due le giornate del corso, 29 e 30 ottobre 2015; il 29 è previsto l’incontro mattutino per i docenti di cucina, di scienza degli alimenti e gli alunni del Panzini; il pomeriggio è aperto al territorio.
Come da tradizione al termine di ogni incontro seguirà la degustazione. Il corso si tiene presso il laboratorio Progetto ’92 del Panzini; il mattino dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00.
Venerdì 30 ottobre, a conclusione del corso, presso la Sala Rocca dell’istituto Panzini, ci sarà la “Cena didattica – a tavola per la salute” con l’illustrazione dei piatti a cura dello chef Giovanni Allegro.

Un grazie particolare alla C.R.I. e al Comune di Senigallia che hanno sempre mostrato grande sensibilità verso queste tematiche; un grazie agli sponsor che hanno reso possibile questo importante progetto.

Il 30 ottobre sarà una serata che presenterà tutti gli ingredienti per essere particolarmente piacevole: un ottimo menù sano e corretto e l’intrattenimento musicale del duo OPERA POP.

Complimenti alla sinergia che da 7 anni si è creata tra l’istituto Panzini e l’ANDOS. Tante persone che lavorano insieme per la buona riuscita di una progettualità importante e preziosa. Da una parte le signore dell’associazione ANDOS con la presidente Maria Antonietta Muzi e dall’altra il Panzini con tutto il gruppo di lavoro, alunni, docenti e ATA, in particolare i professori Simonetta Sagrati, docente funzione strumentale, Silvano Pettinari, docente di cucina e Germano Carboni, docente di sala-bar; tutti insieme per una manifestazione che si consolida sempre più nel dare un servizio importante al territorio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!