SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Linee programmatiche condivise per il bene di Senigallia

Perini e Cerigioni: "Dobbiamo abbattere il concetto di avversario politico perché è lo stallo del paese"

1.586 Letture
commenti
Scorcelletti - Laboratorio analisi, ambulatori specialistici, a Senigallia dal 1977
Maurizio Perini e Giordano Gasparini

Il nostro gruppo “Progetto In Comune” ha come ideale ed obiettivo, espresso in parte nel nome stesso, la condivisione di progetti finalizzati al benessere ed al miglioramento della città tutta.

Gli ideali, che hanno ispirato la formazione del nostro gruppo, sono ogni giorno ben presenti ad ognuno di noi: forti di questa convinzione abbiamo sempre lasciato aperto un canale comunicativo con ogni forza sia dell’opposizione che della maggioranza, convinti che l’unità di intenti finalizzata al bene della popolazione sia la più grande risorsa.

Superando vecchi concetti legati ai partiti che vedono i componenti spesso contrapposti in faziosità più di parte che di concetto, liberi di interpretare e valutare tutte le proposte valide che possono venire da qualsiasi componente di ogni schieramento, abbiamo accolto con spirito critico e costruttivo l’invito venutoci dalla maggioranza di collaborare nelle stesura delle linee programmatiche.

Visto le competenze specifiche di alcuni componenti del nostro gruppo, abbiamo espresso pubblicamente quelli che riteniamo punti qualificanti dell’azione amministrativa ed in questo senso abbiamo potuto verificare la ricezione dei nostri concetti, in alcuni casi in forma quasi integrale come appunto per le politiche di protezione civile e di approccio allo sviluppo dei settori turistico e culturale.

Questo porre al centro la città, con i suoi bisogni, ci porta sempre più a crescere all’interno del nostro gruppo e a costruire una nuova idea di politica basata sulla più larga collaborazione delle parti abbattendo gradualmente il concetto di “combattere l’avversario” che spesso è la causa dello stallo politico nella nostra nazione e nella nostra città.

 

da Progetto In Comune
Maurizio Perini e Andrea Cerigioni

Commenti
Ci sono 6 commenti
Gnagnolo
Gnagnolo 2015-09-16 15:39:10
A Perini è apparso in sogno un ciuffo accompagnato dalla scritta: "IN HOC SIGNO VINCES".
Antonio 2015-09-16 17:04:30
Come tutti avevano detto già diversi mesi fa, la lista di Perini era una lista civetta in favore del sindaco per spezzare le opposizioni. Solo i tonti non lo avevano capito, e oggi gli viene staccata la cambialina, anche ridicola, e lui fa la figura del "maggiordomo" proprio come dice Paradisi. Di sicuro lui sarà contento visto che non poteva di certo aspirare ad altro vista la scarsità di contenuti...
maria garbini 2015-09-16 19:44:17
Ecc'la, perini ottavo assessore-cadregINO del ricciolUCCIO?
Continuare a rammentare che: A) Senigallia sette-7 assessori UNO in più che in consiglio regionale? B) molte foto al giorno c'imprimono in testa la bellezza del ricciolino. s.n.d.610
pablo 2015-09-17 08:54:41
Se tutti i disoccupati si comportassero come lui.
stefano 2015-09-17 15:46:20
In campagna elettorale, ad una apposita domanda di quando aveva maturato l'idea di candidarsi a Sindaco, Perini rispose deciso : qualche giorno dopo l'evento dell'alluvione. Evidentemente aveva visto insufficienze e malfunzionamenti tali da sentirsi il dovere di prender decisioni importanti in prima persona. Cosa abbia visto adesso di nuovo da fargli prender questa nuova decisione con una improvvisa inversione ad U, francamente non è dato di vedere. Visto comunque che sulla materia alluvioni il Sindaco e Giunta hanno il timor panico , e pertanto è da escludere che permetterebbero l'ingresso a persone non docili al ruolo di yes man , il consigliere Perini fortemente corre il rischio di essere il Punching Ball della situazione.
octagon 2015-09-17 15:46:25
Che tristezza! Più fate di tutto per allontanare i cittadini dalla politica, più vieni premiato!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura