Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Esposto in Comune a Senigallia un frammento del muro di Berlino

L'oggetto era stato acquistato all'asta di Libera durante il CaterRaduno, Mangialardi: "Mai più muri e barriere"

1.190 Letture
commenti
Festa Castellana 2015 - Scapezzano di Senigallia
il frammento del muro di Berlino esposto nel Comune di Senigallia e acquistato dai membri della giunta senigalliese

Il frammento del Muro di Berlino, acquistato dalla giunta comunale di Senigallia in occasione dell’asta di Libera durante l’ultimo Caterraduno, resterà esposto nella Residenza municipale. Incorniciato e dotato di un’apposita didascalia, è stato collocato vicino a un altro importante simbolo storico, la valigetta appartenuta a Mario Chiesa e divenuta l’emblema di Tangentopoli, acquisita anch’essa, anni fa, all’asta di Libera.

Il piccolo frammento era stato prelevato a Berlino dai conduttori di Caterpillar in occasione del venticinquesimo anniversario dell’abbattimento del Muro e messo poi a disposizione dagli stessi proprio per la tradizionale asta.

il frammento del muro di Berlino esposto nel Comune di SenigalliaSiamo doppiamente soddisfatti – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – sia per aver contribuito concretamente al finanziamento dei progetti di Libera, sia per aver acquisito un altro cimelio che testimonia l’immenso e universale valore della libertà e dell’impegno affinché, in ogni angolo del mondo, non vi siano più muri e barriere a dividere e tenere separati gli esseri umani. Un grande ringraziamento a Filippo Solibello, Massimo Cirri e a tutto lo staff di Caterpillar per questo ennesimo gesto di generosità e amicizia nei confronti di Senigallia”.

Commenti
Ci sono 5 commenti
Nello
Nello 2015-07-21 21:08:56
Conservatela bene, fra un po' servirà di nuovo.......
melgaco 2015-07-21 23:37:41
Sì.
Peccato che nella nostra Giunta ci sono quelli che quel muro l'hanno costruito.
Mario2 2015-07-22 09:16:53
quoto i due utenti che hanno già postato.
Di muri ce ne sono molti più che in passato, non sono più di cemento e non si vedono ma sono molto più efficaci e difficili da saltare, i muri di oggi sono fatti di soldi, di politica clientelare, di corruzione, di raccomandazioni. Apparentemente hanno tolto i recinti ma piano piano, in nome della sicurezza ovviamente, ci hanno messo il radio collare.
omcsenigallia 2015-07-22 09:33:17
Peccato che l'esperienza non sia servita. La Bulgaria ha già iniziato a costruirne un'altro...!
maria garbini 2015-07-22 12:50:46
Ci mancherebbe che perdiate l'occasione per FOTO-mostrare il ricciolino-&............. Continuo a rammentare ai SUDDITI che: Senigallia sette-7 assessori UNO in più che in consiglio regionale! s610
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura