SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa dello specchietto, due denunce a Senigallia

Una coppia di Siracusa rintracciata dai Carabinieri grazie alle segnalazioni di due automobilisti

3.261 Letture
commenti
Senigallia Bene Comune - Sartini Sindaco - Elezioni comunali Senigallia 2015
Controlli dei Carabinieri a Senigallia, 112

Sono due le persone denunciate dai Carabinieri di Senigallia per truffa. I militari del nucleo radiomobile hanno infatti rintracciato in via Po le due persone a bordo della Volkswagen Golf blu che era stata segnalata da alcuni automobilisti, vittime di un tentativo di truffa.

Lui 56enne, lei 52enne, entrambi di Siracusa, erano stati infatti i protagonisti di due analoghi episodi di tentata truffa con l’ormai famoso espediente dello specchietto: i due infatti si avvicinavano con il loro mezzo a un’automobile, simulavano di aver subito attraverso un urto il danno allo specchio retrovisore esterno della Volkswagen e poi si mettevano dietro all’auto “vittima” lampeggiando fino a far fermare il conducente. Poi veniva pretestuosamente chiesto un immediato risarcimento in denaro per il finto danno.

Ma i due episodi nella serata di giovedì 23 aprile sono andati entrambi male: i due conducenti, alla richiesta avanzata dalla donna con spiccato accento siciliano, hanno risposto telefonando al 112 e allertando i Carabinieri. Mossa che è servita a far scappare i due malviventi a mani vuote e a far rintracciare l’auto dai militari, che hanno denunciato i due alla Procura della Repubblica di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!