SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio Uisp Senigallia: scheda e marcatori 19^ di A e 20^ di B

United ko a Roncitelli. Soffrono ma vincono Montignano, Monsano e Amatori Arcevia

1.683 Letture
commenti
Comì di Cucina
roncitelli, campo uisp

Il 19° turno della massima serie del campionato amatoriale senigalliese premia ancora una volta il Borgo Molino, nonostante i complanari siano stati fermati sul pareggio dall’Amatori Marzocca (1-1).

La capolista a 240′ dal termine mantiene 2 punti di vantaggio sull’Atletico Senigallia e 3 sul Cicli Cingolani, l’unica delle Big Four a portare a casa la vittoria sabato 28 marzo. Al “Saline Stadium” finiscono i soliti noti sul tabellino dei marcatori: Mattia “El Guaye” Brugiatelli per i granata e Lorenzo Grilli per i biancazzurri.

Stesso risultato per gli orange di mister Minghelli alla “Bombonera”, che vanno sotto contro la Capanna (Riccardo Gasparroni), sbagliano l’impossibile davanti alla porta (compreso un rigore con Luisetti, parato dallo specialista Arnese) e riescono ad evitare una sconfitta immeritata con Gentili. Va peggio al Passo Casine United, che cede di schianto sul campo del Roncitelli, sotto i colpi di uno scatenato Roberto Pandolfi (doppietta per il canterano giallorosso) e Andrea Sagrati. Di Franceschetti l’unica rete del match della squadra di Senesi & Bonvini, staccati di 4 punti adesso dalla vetta. Al 3° posto si riaffaccia il Cicli Cingolani, che batte come da pronostico il Real Cesano: un 2-0 firmato Gabriele Bossoletti e Christian Canonici.

Fuochi d’artificio tra Atletico Ripe e Cesanella Calcio: Millionarios avanti per 3-1 (doppio Lorenzo Gemma e Casavecchia, Sekundyak per i blues), poi la rimonta della formazione di Luca Biagetti con Montanari e l’autogol allo scadere di Alessandro Brunelli. Rinviata per impraticabilità del terreno di gioco l’anticipo tra Real Vallone e Sant’Angelo.

In B, Montignano soffre contro il Panelli – che si lamenta per l’arbitraggio di Schiaroli – ma alla fine vince e mette un piede e mezzo nel prossimo campionato di serie A. Al “Saline Stadium” Zampini porta in avanti l’Atletico, Alessandro Conti su punizione fa 1-1. Nuovo vantaggio della squadra delle Bettolelle con Turchi e pareggio ancora di Alessandro Conti, che si procura e trasforma un rigore molto generoso (per stessa ammissione dell’attaccante biancoverde). Il match-winner è Casavecchia, che da fuori indovina la giocata da 3 punti.

Alle spalle della capolista, l’Avis Monsano batte 4-1 a domicilio la Virtus Corinaldo, ma il risultato non deve trarre in inganno: la gara dell’Arena è stata molto combattuta ed equilibrata fino agli ultimi 10′. Gli amaranto hanno chiuso la prima frazione sul 2-1 (Quattrini, Gabriele Luzi per la celeste, Tassi) e nella ripresa hanno faticato non poco contro i padroni di casa, che recriminano per una rete annullata a Dario Ferri. Solo nel finale l’Avis arrotonda il risultato con la doppietta di Lupi.

Sudore e vittoria anche per l’Amatori Arcevia, che si aggiudica la sfida interna con il Monserra grazie a Daniele Avenali e Paolo Possanza. Ai giocatori di Serra de’ Conti non basta l’ennesimo acuto stagionale di Bodje Jennifer. Mancini-gol e il San Silvestro rimane in corsa playoff dopo il successo sul Ribeca, sempre più anonimo. Rinviata per impraticabilità del terreno di gioco Catelcolonna – La Marina Pro Cesano.

Ricordando a tutti che la Champions sarà per i prossimi 3 anni un’esclusiva Mediaset, alla prossima aficionandos.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!