SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Confartigianato Senigallia propone il Festival dell’Innovazione durante Fosforo

La "festa della scienza" 2015 si terrà dall'8 al 10 maggio

2.497 Letture
commenti
Mattia Crivellini coi rappresentanti delle aziende del Festival dell'Innovazione

Gli artigiani del futuro si confrontano al Festival dell’Innovazione della Confartigianato. Tecnologie digitali, stampa 3D e smart manufacturing: l’artigianato cambia pelle e l’iniziativa della Confartigianato farà incontrare Fab Lab, università, aziende e giovani talenti del territorio dall’8 al 10 maggio a Senigallia, nel contesto del vulcanico “Fosforo: la festa della scienza”, con l’obiettivo di promuovere la condivisione di progetti e creatività.


“Un matching delle idee: così possiamo definire il Festival dell’Innovazione della Confartigianato – dichiara Andrea Rossi, Responsabile provinciale Confartigianato Servizi Innovativi – abbiamo già l’adesione di diversi Fab Lab, anche da fuori Regione, e di aziende: con alcune abbiamo già concordato la partecipazione al Festival in un incontro a cui ha preso parte anche il responsabile Mattia Crivellini”.

Nel Festival dell’Innovazione della Confartigianato sarà possibile esporre i propri prodotti innovativi all’interno di uno spazio dedicato.

Saranno inoltre organizzati dei laboratori pratici appositamente studiati per consentire alle imprese di provare le ultime tecnologie di prototipazione rapida, stampa 3D, in grado di favorire l’innovazione di processo e di prodotto.

La partecipazione al Festival dell’Innovazione della Confartigianato è gratuita e aperta a tutti. Per manifestare il proprio interesse a partecipare inviare mail a andrea.rossi@confartigianato.an.it.

Informazioni allo 071/2293264 e aggiornamenti sul sito www.confartigianato.an.it.

In questo contesto la Confartigianato offre anche la possibilità di presentare idee e progetti innovativi.

Gli interessati possono inviare la propria proposta entro il 20 marzo.

“L’innovazione nasce dal confronto  – conclude Andrea Rossi della Confartigianato – .La nostra iniziativa promuove l’incontro tra aziende, creativi, università e risponde alla necessità di creare un percorso strutturato, e non occasionale, la cui finalità è quella di sviluppare degli spin off ad alto contenuto intellettuale che possano trovare nelle imprese artigiane il terminale produttivo per realizzare beni o servizi di eccellenza”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!