SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Divertimento in Movimento”, a Senigallia torna il Giocagin

L'appuntamento è per domenica 22 febbraio

GIOCAGIN

Divertimento in Movimento“. È questo lo slogan scelto dalla Uisp nazionale per l’edizione 2015 del Giocagin, la manifestazione nazionale dedicata alle attività di fitness in programma a Senigallia domenica 22 febbraio.

L’inizio della manifestazione, organizzata dal Comitato territoriale della Uisp, è previsto per le 15,30, al Palazzetto dello Sport di via Capanna, con la partecipazione di centinaia di atleti di tutte le età che si esibiranno in tante attività: dalla danza alla ginnastica, dall’hip hop alla zumba, dalla ginnastica artistica al tip tap.

Si tratta di un’occasione per mostrare a genitori e amici le proprie capacità e per divertirsi insieme a tante persone in un’atmosfera allegra e festosa. Saranno complessivamente 14 le associazioni sportive che parteciperanno con i loro tesserati a questa vera e propria festa dello sport.

Giocagin, che vedrà coinvolte oltre cinquanta città in tutta Italia, vuole coniugare le buone pratiche del movimento e dell’attività fisica alla solidarietà. Il contributo di 5 euro versato dagli spettatori, infatti, sarà devoluto interamente a iniziative di carattere sociale e solidaristico, dando seguito alla pluriennale collaborazione del Comitato Uisp di Senigallia con le realtà del territorio.

A rallegrare la giornata ci saranno poi i clown del gruppo VIP Clown Ciofega. Tra le iniziative, anche quella dei bambini della scuola primaria “Rodari”, che si esibiranno nelle attività motorie provate durante il loro orario scolastico.

A tutti i partecipanti e al pubblico che interverrà il Comitato Uisp di Senigallia offrirà una maglietta ricordo della manifestazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura