SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

I volti di Villa Sorriso sono di nuovo i protagonisti de “La memoria delle foto”

Attingiamo dall'archivio fotografico Leopoldi per proporvi questa nuova serie di scatti in bianco e nero

Galli Enoteca Senigallia - Coravin
I volti in bianco e nero di Villa Sorriso - Foto Leopoldi

Ancora una serie di scatti che immortalano le notti anni ’60 e ’70 di Villa Sorriso ci consentono di proseguire il nostro viaggio nella Senigallia del passato, all’interno di “La memoria delle foto”: progetto proposto da Senigallia Notizie, che a puntate arricchisce un archivio storico fotografico in digitale del territorio. Iniziativa partita con l’aiuto di Foto Leopoldi e Loris Baroncioni.

Sfogliando l’archivio Leopoldi, che ci dà la possibilità di pubblicare altre fotografie scattate in quegli anni nel locale di Senigallia dove affluivano tanti volti noti dello spettacolo, dello sport e della musica, ecco una nuova serie di situazioni che prendevano vita a Senigallia nelle notti del locale portato in auge dal “Mago” Luciano Chiostergi.

Prendetevi qualche minuto per rivivere, attraverso questa galleria fotografica e le prossime che pubblicheremo, le serate trascorse Villa Sorriso insieme ai vips, che frequentavano assiduamente Senigallia, ammirati da tanti “volti noti” nostrani che siedevano tra il pubblico, che potete cercare di riconoscere scorrendo le fotografie.

In questa galleria fotografica, gentilmente concessa da Foto Leopoldi, in Corso II Giugno 83 a Senigallia, voi lettori troverete il pulsante “Richiedi”, sopra ogni foto, in alto a destra, con cui potete chiedere la stampa della fotografia che più vi piace, spedendola direttamente a Foto Leopoldi. La richiesta non è vincolante, ma per ottenere la stampa dovrete comunque contattare il fotografo recandovi presso il suo punto vendita o chiamando il numero 07160405.

Di ogni foto, poi, voi lettori potete aiutarci a ricostruire la storia, commentando sotto ciascuno scatto (o sotto questo stesso articolo) per cercare di risalire all’anno in cui l’immagine è stata immortalata, in modo che riusciamo insieme a dar vita ad un esaustivo e completo archivio fotografico del territorio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura