SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Una colletta alimentare (e non…) in favore del gattile di Senigallia

Iniziativa promossa dall'Associazione Cinofila Senigalliese per la giornata di domenica 21 dicembre

Il gattile di Senigallia

Alcune volontarie dell’Associazione Cinofila Senigalliese, che si occupa del gattile di Senigallia, scrivono alla redazione di Senigallia Notizie per segnalare un’iniziativa che prenderà vita domenica 21 dicembre.

“Grazie a tante nuove presenze il gattile sta prendendo finalmente una forma diversa e sicuramente migliore rispetto a prima – ci fanno sapere le volontarie – ma resta la seria difficoltà a causa degli enormi costi da affrontare per i mici malati”.

Per questo motivo l’Associazione Cinofila Senigalliese ha deciso di indire una colletta alimentare (e non…) davanti all’Isola dei Tesori, in via Sanzio 349, a Senigallia.

Colletta alimentare in favore del gattile di SenigalliaLa colletta durerà tutta la giornata di domenica 21 dicembre e tutti possono partecipare anche con un piccolo contributo come l’acquisto e la donazione di una sola scatoletta di cibo per gatti.

Ma il gattile di Senigallia ha bisogno di tante altre cose che possono essere donate all’associazione, oltre alle scatolette di cibo: croccantini per gatti, cibo per cuccioli, lettiere e sabbiere, antiparassitari e integratori vari, coperte, sacchi neri grandi per raccolta rifiuti.

“Abbiamo davvero tanto bisogno di una mano – concludono le ragazze del gattile – anche perché magari molti senigalliesi non sanno neppure che a Senigallia ci sia tale ricovero per gatti, che invece desideriamo far conoscere e rendere un posto migliore per gli oltre 120 piccoli ospiti!”

Commenti
Ci sono 2 commenti
bonzino 2014-12-20 16:50:57
Gran bella iniziativa se si è in cerca di aiuto, credo che riscuoterà successo e che la cittadinanza interverrà numerosa. Posso immaginare che la spesa maggiore sia quella relativa alle cure veterinarie ma ritengo che il massimo sostegno debba giungere dall’Amministrazione comunale che si definisce una “comunità portatrice di elevati valori di cultura e civiltà” e che si è data come compito prioritario di “promuove la cura e la presenza nel proprio territorio degli animali, quale elemento fondamentale ed indispensabile dell’ambiente”. (art 1 c.3 e c.1 del regolamento comunale della tutela degli animali).
Pertanto spero che domenica qualcuno della giunta comunale intervenga con una bella cesta piena di croccantini per gatti, cibo per cuccioli, lettiere e sabbiere, antiparassitari e integratori vari, coperte, sacchi neri grandi per raccolta rifiuti e soprattutto con l’impegno formale di sostenere con nuovi fondi il gattile .
octagon 2014-12-20 20:04:48
Siiii! Aspetta e spera!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura