SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Perini replica a Mangialardi: “non rinnego affatto la mia appartenenza politica”

Il candidato a sindaco: "Polemica inutile: Senigallia ha bisogno di confronto non di urlatori livorosi"

3.064 Letture
commenti
Teatro Portone 6-7 dicembre 2014
Maurizio Perini

Solitamente non rispondo alle polemiche inutili e pretestuose, ma siccome in un articolo pubblicato a margine di una conferenza stampa, il sindaco ha inteso in maniera generica riferirsi ad “alcuni personaggi che rinnegano il loro passato politico “, mi sento in dovere di fare chiarezza interloquendo in forma pubblica e diretta con il primo cittadino.


Innanzitutto nessuna lezione di moralità da nessuno di questa maggioranza.
In secondo luogo il mio percorso politico è pubblico e trasparente e non poteva che sfociare in un contenitore realmente civico distinto e distante da questa maggioranza, sia nei fatti che nella radice ideologica.

Da ultimo e questa è la parte più importante, l’alluvione è stata un momento drammatico per la nostra città e l’essere al governo di questo territorio, di questa provincia e di questa regione da oltre 20 anni qualche responsabilità dal punto di vista politico dovrà pure darla.
Per diversi anni l’ambiente, la gestione del territorio, la manutenzione del fiume, sono stati aspetti marginalizzati dall’agenda politica quotidiana, da estrarre dal cassetto solo in campagna elettorale.

Nelle accusatorie parole del sindaco, si fa riferimento a chi rinnega le proprie origini politiche. Forse il sindaco – sceso in una campagna elettorale che lo vede ampiamente in vantaggio e nella quale l’unica alternativa politica reale siamo noi di Progetto InComune – intende rinnegare la sua appartenenza a quel Pd che politicamente da oltre 20 anni determina in maniera forte tutte le scelte sia a livello locale che a livello regionale e nazionale?

Da parte mia non c’è di certo questa volontà. Sono sempre stato innanzitutto un cattolico che ha cercato di portare avanti e far conoscere un modo di amministrare e di rapportarsi rispetto alla cosa pubblica trasparente e senza forzature, prima in Forza Italia, poi nel Pdl e da ultimo nel gruppo Scelta Civica-Udc.

In ogni caso  per i miei dissensi, per la mia autonomia di decisione ho pagato un prezzo e nessuno ad oggi può dire che io sia un politico di professione. Lo faccio anzi lo facciamo per spirito di servizio perché io e gli amici che sostengono questo nostro progetto hanno proprie vite, proprie realtà professionali ed imprenditoriali che intendono appunto mettere a disposizione della città, senza arroganza e senza essere convinti di detenere la verità assoluta.

Invito il sindaco e la sua maggioranza – che lo ripeto probabilmente vincerà queste elezioni – a confrontarsi sui progetti e sulle prospettive di governo del territorio, perché Senigallia di questo a bisogno non certo di urlatori livorosi civici e non.

Commenti
Ci sono 6 commenti
O. Manni
O. Manni 2014-12-01 17:06:35
Lungi da me la levata di scudi sull'attuale Sindaco, ma presumo che quella parte di intervista e di dichiarazioni rilasciate, non fossero affatto riferite a te, Perini. Sebbene anche tu rientreresti pienamente nella categoria, presumo che Mangialardi si riferisse ad altri quando ha parlato di personaggi che si improvvisano Sindaco (verosimilmente "dilettanti allo sbaraglio"). Ad ogni modo, sia tu che Mangialardi, questo scambio di opinioni potreste tranquillamente chiarirvele nelle pause dele riunioni del Consiglio Comunale, di fronte alla partita della Juve...E magari di fronte ad un bel boccale di birra, con tanto di rutto libero come é consuetudine tra italiani medi, compari di lungo corso.
Franco Giannini
Franco Giannini 2014-12-01 17:34:10
Non credo che bisogna essere dei tenente Colombo per capire a chi si riferisce il Sindaco. Come ritengo troppo intelligente Perini per non averlo compreso. Quello che mi chiedo allora è il perchè preferisca fare la figura del finto ingenuo. Perchè sotto ogni mossa elettorale c'è sempre un motivo ben calcolato. E fare l'uomo offeso con i nervetti scoperti nei confronti di una persona che "si vede" di buon occhio, con simpatia ed ammirazione, mi sembra un po' tanto esagerato per darcela a bere che il tutto sia vero!!
Rex
Rex 2014-12-01 21:20:13
ahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha Perini che pensava che il sindaco si riferisse a lui è veramente da tapiro! Il Sindaco neanche lo pensa a Perini, tanto sa benissimo che dopo le elezioni si troveranno in sintonia. Il Sindaco ha il nervetto scoperto (lui si) causa il Sig. Liverani che spesso lo bacchetta. Perini stia quindi sereno e tranquillo e ritorni in panchina...
FrancescoDaSena 2014-12-02 10:58:27
Palese che non si riferisse a Perini e lui abbastanza intelligente da averlo capito. Ma forse reputa una parte dei concittadini non furbi quanto lui (non lo escludo effettivamente e non per meriti del ragazzo) e ha soltanto finto di sentirsi tirare in ballo per avere un po' di visibilità. I sondaggi danno indietro sia Lei che Mr.Liverani ma fare campagna elettorale martellante dai primi di novembre vi si potrebbe ritorcere contro. Occhio
O. Manni
O. Manni 2014-12-02 11:52:17
Concordo con FrancescoDaSena, ma reputare i cittadini "non furbi", ovvero idioti, esattamente come fa anche quell'altro, non é un bel biglietto da visita per presentarsi ai cittadini. Anche se sei inebriato dalla ricerca di visibilità a tutti i costi.
bonzino 2014-12-02 17:32:17
Perini stai sereno. Il Sindaco non può avercela con te perché sa già che non arriverai al 5% e che non gli porterai via nemmeno un voto, anzi ti userà per indebolire le altre compagini. Inoltre sa che se riuscirai a raggiungere la soglia potrà contare sul tuo incondizionato appoggio in seno all’opposizione. Dal carro del vincitore difficilmente si scende e il tuo attuale partito è bravissimo nel praticare la politica dei due forni. Infine la tua previsione --probabilmente vincerà queste elezioni-- sintetizza molto bene come e quanta dura sarà la tua opposizione. A crederci mi vien da ridere.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura