SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia notte di preallarme meteo: si innalza livello del Misa, chiusi due ponti

Ondata di piena del fiume, il Comune fa spostare le auto al Rione Porto, alle 4.45 il ritorno alla normalità - FOTO

9.961 Letture
commenti
Ondata di piena del fiume Misa - 18 novembre 2014

Un repentino innalzamento di livello del fiume Misa si è verificato a causa dell’intensa pioggia di lunedì 17 novembre, pur in assenza di comunicazioni di allerta meteo.

E’ stato attivato immediatamente il Comitato Operativo Comunale che ha disposto una sistematica verifica dell’asta fluviale. La situazione è costantemente monitorata e in alcune zone, come quella del Molino Marazzana, sono stati avvertiti i residenti di spostarsi ai piani alti delle abitazioni, poco prima delle ore 01.

Aggiornamento delle ore 01:02
Sta passando in questo momento la fase di massima piena che non ha provocato fuoriuscite del fiume.
Continua l’attento monitoraggio del Comitato Operativo Comunale.

Aggiornamento delle ore 02:44
Sta passando la piena all’altezza del Ponte 2 Giugno: come misura precauzionale si invitano i cittadini a spostare le auto situate nei pressi del Rione Porto

Aggiornamento delle ore 03:04
Ok Bettolelle, la piena sta passando: non si riscontrano al momento problemi agli argini del fiume.
Come misura precauzionale si è deciso di avvertire i cittadini di spostare le auto situate nei pressi del Rione Porto.

Aggiornamento delle ore 03:20
Arrivo del picco di piena del fiume Misa: chiusi i due ponti Garibaldi e 2 giugno dove sono state collocate le paratie e i sacchi di sabbia.

Aggiornamento delle ore 04:41
Il livello del fiume si sta abbassando.
Passata la piena lo stato di pre-allarme può dirsi concluso e la situazione si avvia lentamente alla normalità.
Continua in ogni caso l’attento monitoraggio del Comitato Operativo Comunale.

Ondata di piena del fiume Misa a Senigallia - 18 novembre 2014Ondata di piena del fiume Misa a Senigallia - 18 novembre 2014Ondata di piena del fiume Misa a Senigallia - 18 novembre 2014

Commenti
Ci sono 4 commenti
melgaco 2014-11-18 03:08:23
Ah però, aggiornamento in diretta anche di notte minuto per minuto...questo servizio non funzionava il 3 maggio?
Pluto
Pluto 2014-11-18 08:31:48
Il 3 maggio non erano in campagna elettorale...
O. Manni
O. Manni 2014-11-18 09:51:31
Oltre la DEMAGOGIA, il discorso da fare é ben diverso, ed é riassumibile e con una massima dialettale senigalliese che riporto in italiano..."Quando vieni morso da un serpente, cominci ad aver paura anche del lombrico".
un povero tra i poveri (di politica) 2014-11-18 13:56:33
"SE TATO MI DA TANTO" Certo non è piovuto come a maggio ed adesso il fiume, almeno, era pulito ed il mare riceveva allora cosa c'è che non va????? Possibile che adesso, ogni volta che piove, rischio allagamento. Forse bisogna pensare di fare altro. Iniziare a scavare il fiume, fino a monte, no e senza pensare alle nutrie che oramai non sono solo nel fiume ma hanno invaso altre zone della città. Chi se ne frega delle nutrie forse è meglio pensare alle persone. Scavate il fiume fino a monte e con quello che si raccoglie si rinforzano gli argini. I soldi sono arrivati allora non perdete tempo disponete con misure di urgenza i lavori e controllate che il tutto sia fatto a norma e poi firmate quello che avete combinato. Prima che si ripeta il 3 maggio, ed ogni giorno è buono, sbrigatevi non c'è più tempo.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!