SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta il suicidio in garage a Senigallia, salvato dai Carabinieri

Mediatore creditizio voleva farla finita: aveva collegato il tubo dello scarico con l'abitacolo

4.594 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia
Ambulanza, 118

Salvato dai vicini e dai Carabinieri. E’ quanto accaduto a Senigallia, in via Capanna, dove un 48enne è stato salvato mentre stava tentando il suicidio.
L’episodio è avvenuto giovedì 30 ottobre, nel tardo pomeriggio: intorno alle 18 è giunta la segnalazione al 112 di un uomo che aveva collegato il tubo del gas di scarico con l’abitacolo della sua Ford Fiesta, all’interno di un garage, e poi acceso il motore. I militari della pattuglia del Nucleo Radiomobile, giunti sul posto, hanno accertato la situazione di pericolo per l’uomo e sono intervenuti per interrompere il drammatico tentativo di togliersi la vita. Ancora cosciente, è stato accompagnato con l’ambulanza del 118 all’ospedale di Senigallia dove è stato ricoverato per accertamenti.

L’uomo, mediatore creditizio, aveva avuto un momento di sconforto dovuto a problemi finanziari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!