SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ascolinotizie.it

Impallinato dai cacciatori ad Arcevia, salvato dall’Enpa

Raro esemplare di falco pescatore portato in una clinica veterinaria a Fabriano e poi affidato al Wwf

Il falco pescatore soccorso dall'Enpa

Cacciatori in azione ad Arcevia hanno ridotto in fin di vita un raro esemplare di Falco pescatore, una delle specie protette di cui esistono pochissimi animali in tutta Europa. Uno di questi falchi è stato raggiunto dai colpi sparati da un cacciatore e ferito sia a un’ala che nel corpo.

L’animale è stato raccolto dall’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) che lo ha affidato a una struttura veterinaria di Fabriano. Poi da lì l’affidamento al WWF. Speranze di salvarlo ve ne sono ma le condizioni dell’animale sono gravi nonostante l’intervento chirurgico.

Commenti
Solo un commento
omcsenigallia 2014-10-23 21:12:35
L'augurio che i prossimi ad essere impallinati siano i cacciatori!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura