SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Legami Legali per l’istituto Panzini di Senigallia

Due le classi coinvolte nel progetto sulla cultura della legalità promosso dal CSV Marche

L'istituto Panzini all'evento conclusivo del progetto Legami Legali al Comune di Senigallia

L’istituto Panzini di Senigallia ha aderito al progetto del CSV (Centro Servizi per il Volontariato Marche) “Legami legali – Percorsi di educazione alla legalità per i giovani della regione Marche“. L’iniziativa era finalizzata a offrire ai propri alunni una occasione di partecipazione sociale e di crescita educativa per diventare “cittadini attivi”.

Una progettualità che ha dato la possibilità di approfondire le conoscenze del territorio e della comunità locale orientando gli alunni verso scelte solidaristiche e responsabili, vivendo la scuola non solo come luogo dell’istruzione formale, ma anche come luogo dove si costruiscono relazioni.
Gli alunni hanno percorso un itinerario verso una “cittadinanza agita”, scoprendo ed esercitando i valori della Costituzione.

Attraverso “Legami-Legali” in particolare hanno potuto approfondire la cultura della legalità avendo la possibilità di essere coinvolti in prima persona in “azioni solidali” attraverso lo stage in diverse organizzazione di volontariato del territorio. Tanto che le alunne Melissa e Laura della classe 5A sala, hanno voluto raccontare, durante l’evento finale del 29 settembre, le loro esperienze presso le associazioni ANFFAS e CSV, perché per loro questo stage è sicuramente stato molto importante tanto da volerlo condividere con i loro compagni di scuola e con i ragazzi degli altri istituti partecipanti.

L’incontro conclusivo del 29 settembre a Senigallia, presso la sala consiliare del Comune, è stato particolarmente significativo perché i ragazzi hanno potuto confrontarsi e interagire tra loro e le autorità presenti: il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, che ha poi consegnato ad ogni ragazzo la Costituzione, il vice prefetto della provincia di Ancona Paolo De Biagi e il presidente CSV Marche Enrico Marcolini.

Da parte dell’istituto Panzini un ringraziamento a tutti coloro che lo hanno accompagnato in questo percorso di educazione alla legalità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!