SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“La filiera del pane” a Senigallia con Pane Nostrum

Lo spettacolo della panificazione in piazza: il programma completo di sabato 20 settembre

Panificatori all'opera a Pane Nostrum a Senigallia

A Pane Nostrum, in corso a Senigallia fino a domenica 21 settembre, per quattro giorni, i maestri panificatori mettono in scena lo spettacolo della panificazione davanti agli occhi del pubblico.

Tra affascinanti e sapienti gesti, si compie la lavorazione del pane, si raccontano le diverse tecniche, l’evoluzione e le varie tradizioni panificatorie in un confronto suggestivo.
In tema di confronti la giornata di sabato 20 settembre si apre a Pane Nostrum con il seminario presso l’aula incontri di Idee in Fermento coordinata da Confcommercio Marche Centrali e CIA della Provincia di Ancona, dove alle ore: 16,00 Confcommercio presenta: La filiera del pane tra storia e modernità’. Un percorso dalle origini del frumento ai giorni nostri per comprendere genetica, agronomia, trasformazione, tradizione e cultura.

Seminario tenuto dall’Agronoma Oriana Porfiri con interventi di Massimiliano Polacco Direttore Confcommercio Marche, Giuliano Pediconi tecnologo del Molino Paolo Mariani, Danny Mariani del Molino Paolo Mariani di Barbara (AN).

Nella stessa aula alle ore 17,15 Pierberardo Lucini (consulente molini Agostini Bio) dell’Associazione “Lievito Naturalmente” parlerà di grani antichi e alimentazione.

Infine alle ore 18,30 ci sarà l’incontro condotto da Andrea Carloni per Multiservizi: “Mostra 10 anni Multiservizi”.

Sempre nel contesto di Idee in Fermento ma nell’Aula show cooking e degustazioni sabato 20 settembre si inizierà alle ore 17,00 con Paolo Brunelli: laboratorio dedicato al mondo del gelato e non solo. Due proposte e una provocazione dove un gelato di tradizione italiana alla mandorla del Val di Noto viene impreziosito con una gelatina di grappa di Verdicchio e olio di canapa. Alle ore 18,30 Azienda Agricola Trionfi Honorati presenta Il cacio lo facciamo insieme Vieni, impara a fare il formaggio con la degustazione piramidale di formaggi di bufala e degustalo a casa. Presenta: Giulia Trionfi Honorati Caseificio Piandelmedico Jesi (AN).

Alle ore 20,30 Associazione Amici della Birra Marca Gallica: “Come degustare una birra, i concetti base per iniziare”: quattro birre accompagnate da prodotti marchigiani in una sorta di mini corso nel quale verranno spiegati i concetti fondamentali del mondo brassicolo e le nozioni base della degustazione con l’analisi visiva, olfattiva e gustativa.

Sabato 20 aprirà anche un’altra aula di incontri, quella dei Laboratori del gusto slow food a cura della Condotta dei Galli Senoni – Senigallia nella Sala Ex Ostello (ingresso Via Arsili) – Ore 20.00, costo € 18,00 per prenotazioni 348.4240305

Il Programma del laboratorio di sabato 20 settembre:
Storie di Vita, Capre e Caprini bio.
Irene & Stefano, un salto nella vita rurale al lago di Fiastra allevando capre. L’esperienza di Maria Chiara Onida e Aldo Galbiati sui colli dell’ Oltrepò Pavese. Ampia  degustazione dei  caprini delle due aziende. Pani tra cui presidi Slow Food. Degustazione in abbinamento dei vini del Consorzio “Terroir Marche”: Falerio Pecorino Onirocep – Az Pantaleone; Offida Pecorino Donna Orgilla – Az. Fiorano; Offida Pecorino Fiobbo – Az Aurora. Il Consorzio “Terroir Marche” si prefigge la promozione e la valorizzazione della vitivinicoltura biologica/biodinamica marchigiana, la difesa del territorio.

Sabato 20 settembre alle ore 10,00 sarà anche la giornata dell’Associazione Culturale Terre di Frattula che organizza un convegno a Pane Nostrum 2014  dal titolo “Le trasformazioni colturali dell’ultimo secolo e le nuove opportunità” nella Sala convegni (ex ostello) Palazzo del Duca, ingresso in Via Arsilli n.94.

Proseguiranno tutte le attività consuete di panificazione e presentazione e vendita dei prodotti del territorio. Puntuali come sempre anche i corsi di panificazione per adulti con Antonio Cipriani che registrano regolarmente il sold out. Sabato 20 ore 18,15 / 20,15 – 21,00 / 23,00 Programma: Pane, Pizze e Pasta con Farine di Canapa.

Al pomeriggio ci sono sempre le attività per i più piccoli con Mani in pasta! con Barbara Gobbi venerdì 19, Sabato 20 e domenica 21 settembre Ore 15,00/17,00 Laboratori dedicati ai bambini che giocano a fare il pane.
Nel laboratorio dedicato alla Celiachia sul Prato della Rocca Roveresca Corsi gratuiti riservati ai soci dell’A.I.C. Marche, Associazione Italiana Celiachia Marche. sabato 20 ore 10/13 Laboratorio “Mani in pasta senza glutine”.

Le macchine della trebbiatura sul Prato della Rocca Roveresca, L’A.S.D. Castellaro 2001 espone in mostra le macchine agricole utilizzate in agricoltura fin dagli anni ’20.
La cattedrale del grano in Piazza Del Duca (lato Via Chiostergi) ore 9.30 – 20.30.
Espressione della cultura contadina che caratterizza il Comune di Campocavallo, il covo di quest’anno è dedicato alla Basilica di San Pietro in Vaticano.

Il pane della solidarietà.
Ad accogliere il pubblico di qualità di Pane Nostrum 3 associazioni di volontariato che in Piazza del Duca dalle 9,30 alle 21,00 rappresenteranno il Pane come simbolo di condivisione. I partner etici di Pane Nostrum:
Il Giardino degli Angeli: Associazione di volontariato che si propone di fornire aiuto alla popolazione infantile del Brasile orientale attraverso la costruzione ed il sostentamento di asili e scuole materne, nel quadro della promozione complessiva della famiglia e dell’habitat sociale.
I Compagni di Jeneba Onlus: Associazione non profit a tutela dei minori. Sostiene i diritti all’istruzione e alla salute, in Italia ed in Sierra Leone. Riunisce persone che condividono questo pensiero e sono disposte a sostenerlo concretamente, favorendo questi diritti laddove non sono riconosciuti o mancano le risorse per garantirli.
LIFC Marche Onlus: Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche Onlus, è fortemente impegnata su un progetto ambizioso, un Centro Trapianti del Polmone, specializzato per la Fibrosi Cistica, in Ancona presso gli Ospedali Riuniti che possa costituire eccellenza per tutto il Centro Sud d’Italia. Un progetto ambizioso che prevederà anche la realizzazione di ‘Casa Azzurra’, una Residenza di Accoglienza per pazienti con fibrosi cistica e loro familiari.
Pane Nostrum è una manifestazione di Confcommercio Marche Centrali e C.I.A. della Provincia di Ancona, realizzata con il Patrocinio del Comune di Senigallia in collaborazione con Camera di Commercio di Ancona, Regione Marche Assessorato Agricoltura.

Info online.
(Info tel 348 4240305).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!