SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Contrasto allo spaccio, la Polizia denuncia una ragazza di Senigallia

Tre persone nei guai per la marijuana in un camper nel parcheggio di ponte Zavatti

2.443 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
Il parcheggio di ponte Zavatti, a Senigallia

Durante i servizi di controllo contro l’uso di sostanze stupefacenti, gli agenti della volante del Commissariato di Senigallia, hanno controllato tre persone intente a fumare marijuana in un camper nel parcheggio del ponte Zavatti.

Alla vista della volante, le tre persone che sostavano all’esterno di un camper in cattive condizioni d’uso, sono frettolosamente rientrate nell’abitacolo, comportamento che ha insospettito i poliziotti “causando” l’approfondimento del controllo. Data la forte presenza di odore di fumo, il controllo è proceduto anche all’interno del mezzo, dove i poliziotti hanno rinvenuto vari oggetti per il confezionamento di sigarette con marijuana, fra cui anche un bilancino di precisione, delle buste di plastica e, complessivamente, circa 15 g di marijuana.

Nei guai sono finiti M.I.O. , nigeriano di anni 40 circa, una ragazza di Senigallia di 20 anni, S.G., e un 30enne, A.S.. Tutti hanno dei precedenti, anche importanti, in materia di sostanze stupefacenti, ma quest’ultimo, in particolare, era stato arrestato pochi mesi fa proprio dagli uomini del Commissariato di Senigallia per droga.

I poliziotti hanno quindi sequestrato la droga, che la ragazza ha asserito essere sua, e il materiale per il confezionamento, denunciando poi la 20enne senigalliese per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!