SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ragazzini in barca lanciano SOS, soccorsi dalla Guardia Costiera a Senigallia

Vento forte e mare grosso hanno messo in difficoltà i giovani velisti, rimasti illesi

2.879 Letture
commenti
Il gommone della Guardia Costiera di Senigallia

I militari dell’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia sono stati impegnati, nella tarda mattinata di sabato 16 agosto, nelle operazioni di soccorso di una piccola imbarcazione che ha lanciato un SOS quando si trovava a un miglio dalla costa.

A bordo della barca di 4,70 metri si trovavano due ragazzini, poco più che maggiorenni, che stavano veleggiando da Numana verso Fano, per prendere parte a una regata.

Il vento teso che per tutta la giornata del 16 agosto ha battuto Senigallia e il mare ingrossato hanno messo in pericolo i due giovani velisti, che si sono trovati in difficoltà nel governare il natante, che ha iniziato ad imbarcare acqua.

Dal porto di Senigallia sono partiti i soccorsi della Guardia Costiera, che con un gommone ha perlustrato la zona, raggiungendo i ragazzi quando si trovavano nel tratto di mare di fronte a Cesano.

Visibilmente spaventati, ma incolumi, i due velisti sono stati accompagnati a riva con la loro imbarcazione, che durante la disavventura non ha però subìto alcun danno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura