SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La solidarietà non va in vacanza: i Compagni di Jeneba in Sierra Leone

L'associazione senigalliese in prima linea contro l'emergenza Ebola

Fidelity - Impianti di allarme e videosorveglianza - Senigallia
Team dei Jeneba's Mates in Sierra Leone

3-10 agosto 2014: I Compagni di Jeneba raccontano la loro ‘missione’ sul territorio locale per sostenere la vita dei loro bambini in Sierra Leone. Perché la solidarietà non va mai in vacanza.


I primi dieci giorni di agosto sono stati un periodo di particolare impegno de I Compagni di Jeneba Onlus sul territorio marchigiano.
L’associazione – che opera in Sierra Leone dal 2004 con progetti di sostegno didattico, alimentare e sanitario a scuole del villaggio di Goderich (Freetown) – in questo periodo è in prima linea per affrontare l’emergenza Ebola.
Dal mese di giugno, I Compagni di Jeneba italiani stanno promuovendo iniziative su tutto il territorio nazionale per raccogliere fondi finalizzati all’opera di prevenzione che i collaboratori locali stanno facendo da due mesi di casa in casa.

I gruppi locali Senigallia for Africa, Castelferretti for Africa, Falconara for Africa e Verona for Africa stanno promuovendo in modo costante – da oltre tre mesi e fino a settembre, anche con  l’inedita presenza alla Fiera di Sant’Agostino – iniziative di  informazione e condivisione di progetti e azioni per far fronte, concretamente, ai problemi di carattere sanitario che costituiscono un pericolo costante per la vita degli abitanti di Goderich.

La prevenzione sta portando ottimi risultati e il prossimo immediato obiettivo dell’associazione è la costruzione – all’interno della propria scuola materna gestita dall’amatissima “Aunty Regina” (Regina Jones) – di un centro di Centro di prevenzione e cure urgenti, con il quale vogliamo rendere il nostro sostegno sanitario un supporto sempre più efficace nella tutela della salute dei nostri bambini.

Nella settimana dal 3 al 10 agosto a Senigallia I Compagni di Jeneba sono stati presenti in più contesti, tutti molto forti dal punto di vista emozionale e del sostegno materiale. A conclusione di questa settimana così intensa, vogliamo ringraziare pubblicamente le realtà senigalliesi che ci hanno ospitati.
Ringraziamo Alessandra Peroni e Michele Sgarbi, che il 3 agosto ci hanno invitati a presentare il nostro progetto nella loro casa e a condividerlo con i loro amici più cari, con i quali speriamo di elaborare iniziative future sia per il sostegno ai nostri bambini della Sierra Leone sia per il sostegno ad una cultura, quella dell’accoglienza, sempre più preziosa per i nostri ragazzi italiani.

Ringraziamo l’associazione “La Marina Pro-Cesano” nella persona del suo presidente Giorgio Gregorini per averci ospitati dal 7 al 10 agosto nella propria Festa d’Estate, in cui abbiamo incontrato persone del luogo e tanti turisti interessati a capire la situazione sociale ed economica di una realtà, quella della Sierra Leone, ben nota per i bambini soldato e al centro della più grande emergenza sanitaria dell’Africa degli ultimi anni.

Ed infine il nostro ringraziamento a Severino Baldassarri, imprenditore di Barbara, che domenica 10 agosto ha chiamato la nostra associazione a condividere un momento speciale per la propria famiglia: una serata danzante dedicata ai propri clienti per ringraziarli della loro amicizia che è diventata una grande serata di solidarietà. Un momento prezioso in cui abbiamo incontrato persone di generazioni diverse che hanno voluto portare il loro contributo chiedendo informazioni sulla vita della nostra associazione, sui bambini da noi sostenuti, sulle nostre attività in Italia e sui nostri collaboratori in Sierra Leone.

Le offerte raccolte in questi eventi saranno devolute alla costruzione del Centro di prevenzione e cure urgenti (First Aid Centre) all’interno del nostro asilo, che sarà un punto di riferimento fondamentale per i nostri bambini e per le loro famiglie.
Ringraziamo ogni persona che abbiamo incontrato per aver contributo alla realizzazione di questo progetto ed invitiamo chiunque voglia proporre un proprio progetto solidale a sostegno dei nostri bambini a contattarci presso la nostra sede su info@compagnidijeneba.org oppure attraverso i nostri gruppi locali:
Castelferretti – Falconara for Africa: simone@compagnidijeneba.org
Senigallia for Africa: silvia@compagnidijeneba.org
Verona for Africa: nadia@compagnidijeneba.org
I Compagni di Jeneba Onlus operano direttamente in Sierra Leone come Jeneba’s Mates-Healthcare and Education-C.B.O. (Community Based Organization), associazione riconosciuta dal Ministero del Social Welfare and Children Affairs della Sierra Leone.

Sulla nostra pagina facebook, la possibilità di seguire quotidianamente le attività dei nostri collaboratori in Sierra Leone.

Kabò!

Info: I Compagni di Jeneba onlus – www.compagnidijeneba.org.

I Compagni di Jeneba Onlus – Senigallia – sono:
Fanelli Massimo (Fondatore) – Presidente
Olioso Monica (Fondatore) – Segreteria e Coordinamento SaD – info@compagnidijeneba.org
Lucia Mazzoli – Vice presidente e Responsabile Informazione – Redazione Kabò News lucia@compagnidijeneba.org  

Nella foto Goderich – Team dei Jeneba’s Mates: da sinistra Shabab, Florence, Ira, Tina e Bockarie

 

da I Compagni di Jeneba

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!