SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Compra mezzi agricoli con un assegno scoperto, denunciato

Pregiudicato anconetano beccato dai Carabinieri mentre tenta di imbarcarli per l'Albania

1.341 Letture
commenti
Marcello Liverani - Scrivi il programma del Candidato a Sindaco di Senigallia
Carabinieri, auto, gazella

Compra mezzi agricoli con un assegno scoperto e tenta di imbarcarli per l’Albania. E’ questo l’episodio avvenuto a Cingoli (MC) che ha visto protagonista di una tentata truffa un pregiudicato anconetano fermato e denunciato dai Carabinieri di Montemarciano.

I militari sono stati allertati lo scorso 10 maggio da G.S., commerciante di Cingoli (MC), che ha sporto denuncia dopo aver scoperto che l’assegno di 10.370 euro, incassato dopo la vendita di un trattore agricolo, marca Landini, e di una motopressa Morra, era scoperto.

I mezzi acquistati da V.S., anconetano del 1953, sono stati rinvenuti a Marina di Montemarciano nella mattinata del 13 maggio, in procinto di essere trasferiti presso il porto di Ancona per l’imbarco su una motonave diretta in Albania.

Dopo gli accertamenti, i mezzi sono stati posti sotto sequestro e l’uomo – pregiudicato – è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di truffa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!