SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

I Musaico celebrano la Liberazione con un applaudito concerto a Senigallia

La musica del gruppo al centro di una serata organizzata da Anpi e Centro sociale Vallone

Vigor-Folgore Falerone Montegranaro - 04.05.2014
Musaico in concerto

Tanti applausi al Centro sociale Vallone nella serata di venerdì 25 aprile per il concerto dei Musaico, il gruppo di Marco Petrucci (voce), Renzo Ripesi (chitarra acustica, voce, cori) e Claudio Marchetti (tastiere, cori).


Attraverso la musica e le parole di alcuni grandi della musica italiana (De Andrè, Battisti, Bertoli, Capossela, i Nomadi, per i quali lo stesso Petrucci ha più volte scritto canzoni di successo), il gruppo è tornato a esibirsi in città per una tappa del suo “Ritmo acustico Tour 2014”, suonando in una data simbolo dell’identità nazionale italiana, come più volte ricordato nel corso del live, promosso grazie alla collaborazione tra Anpi e Centro sociale Vallone, e patrocinato da Comune di Senigallia e Consiglio regionale delle Marche.

Tra il pubblico, e poi sul palco per un breve saluto, anche la famiglia Cialona assieme al piccolo Christian, da tempo “amica della band” ed anch’essa esempio – come lo stesso Petrucci ha ricordato – “di resistenza“.

Il cantautore senigalliese, che ha annunciato la partecipazione a un film sulla strage della stazione di Bologna attraverso una canzone che alcuni anni fa scrisse per i Nomadi – scelta per la colonna sonora della pellicola -, proseguirà almeno fino al termine dell’estate coi suoi Musaico il “Ritmo acustico Tour 2014”, con date che nelle prossime settimane coinvolgeranno Marche ed Emilia Romagna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!