Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La ciminiera dell’ex-Italcementi di Senigallia non ha ancora i giorni contati

Maurizio Memè fa il punto: i tempi per l'abbattimento della struttura non sono stati definiti

Albergo Bice - Hotel Senigallia
Ciminiera dell'ex-Italcementi sul porto di Senigallia

“Il venti marzo, a fine marzo, entro pochi giorni…” A Senigallia la data dell’abbattimento della ciminiera dell’ex-Italcementi è oggetto di vivaci discussioni, animate anche dalla contrapposizione tra chi la vorrebbe conservare e chi invece è per la demolizione dell’ultimo residuo industriale dell’area.

Di certo c’è che nessuna delle date che circolano da tempo è invece certa! Anzi, una data per l’avvio della demolizione della ciminiera non esiste ancora: a tal proposito abbiamo raggiunto il vice Sindaco di Senigallia, Maurizio Memè, che ricopre anche la carica di Assessore ai Lavori Pubblici, con il quale abbiamo fatto un po’ il punto della situazione.

Ciminiera dell'ex-Italcementi di SenigalliaMemè innanzitutto ci ha confermato la volontà di abbattere lo storico fumaiolo, che si staglia sul porto di Senigallia e ne caratterizza lo skyline dai tempi dello stabilimento dell’Italcementi, quando le ciminiere erano due.

Divenuta ormai staticamente precaria e necessitante di decise operazioni di manutenzione per garantirne la stabilità, la ciminiera è da mesi “osservata speciale” dalla Giunta Comunale, che ne ha stabilito il destino, e da tanti cittadini che non perdono occasione di dibattere sulla opportunità di conservare e pure riqualificare un pezzo di storia della città, protagonista nel bene e nel male nella vita di tanti senigalliesi, che nell’area industriale Italcementi-Sacelit trovarono lavoro e sostentamento, ma anche il contatto con quell’amianto che nei decenni si è poi rivelato malevolo e killer.

Maurizio MemèTornando all’iter per la demolizione della ciminiera del porto, Maurizio Memè ci ha confermato la presenza di un progetto preliminare per i lavori, ma non è ancora stato approvato il progetto esecutivo, che la Giunta Comunale esaminerà nei giorni a venire.

Dopo l’ok dell’Amministrazione, i lavori andranno appaltati alla ditta esecutrice e il camino dell’ex-Italcementi, a quel punto, sarà davvero al passo d’addio. L’orizzonte di questa operazione non pare però essere racchiuso nell’arco di qualche giorno, come farebbero pensare le voci che girano, ma di alcune settimane.

Commenti
Solo un commento
maria garbini 2014-03-23 17:52:44
.......L’orizzonte di questa operazione non pare però essere racchiuso nell’arco di qualche giorno, come farebbero pensare le voci che girano, ma di alcune settimane. .........QUANTE SETTIMANE? "Alcune" possono significare: 3 e siamo a Pasqua, 6 e sfioriamo l'estate, 12 e comincerà a far caldo davvero, non si lavora e serve il mega parcheggio-500, 24 e .....arrivederci a Natale 2014/2015/2016......per tutto il resto = sottopasso e ciclabile! suddito n.d.-610
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura