SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marcello Liverani - Scrivi il programma del Candidato a Sindaco di Senigallia

Terza corsia A14 Senigallia-Ancona Nord: “Si fa attuale la ripresa dei lavori”

ICS Grandi Lavori: "Impegnati per sbloccare il cantiere, evitando drastica risoluzione del contratto"

2.745 Letture
commenti
Autostrada A14

La prospettiva della ripresa dei lavori sul Lotto 4 della Terzia Corsia A14 Senigallia – Ancona Nord si fa sempre più attuale: dopo che l’Impresa ICS Grandi Lavori Spa ha invitato le ditte coinvolte nei lavori ad entrare nella compagine del Consorzio Samac, proponendosi come capofila di una cordata che punta a recuperare almeno il 70% dei crediti vantati dalle oltre 200 diverse attività impegnate lungo la tratta, entro il prossimo lunedì 24 marzo la stessa ICS Grandi Lavori Spa consegnerà ad Autostrade per l’Italia un documento Giuridico e Programmatico con il quale individuare un percorso di ripresa ed ultimazione della Commessa di Senigallia.

«Stiamo agendo su tutti i fronti affinché con le Associazioni di Categoria, il Ministero dei Trasporti, la Regione Marche e la CCIAA delle Marche venga istituito l’auspicato Tavolo Istituzionale di Monitoraggio al fine di verificare il corretto adempimento degli obblighi delle Parti coinvolte, ASPI e SAMAC, evitando una più drastica ed ingiustificata risoluzione del Contratto da parte di ASPI», ha dichiarato l’Ing. Claudio Salini, Amministratore Delegato ICS Grandi Lavori Spa.

La definizione e redazione, a cura di un team di Avvocati, Ingegneri, Tecnici ed Amministrativi del Consorzio e dei Consorziati, di un Piano Strategico per riavviare e portare a compimento la Commessa rappresenta non un semplice spiraglio ma la vera e propria possibilità di sbloccare la situazione, nel comune interesse di tutte le Imprese coinvolte, evitando una più drastica soluzione che, se autonomamente ed artatamente intrapresa da ASPI, porterebbe alla chiusura del Cantiere con conseguenze disastrose per tutte le Aziende coinvolte.

Pertanto la soluzione proposta dalla ICS S.p.A. rappresenta un giusto e corretto ripristino dell’empasse ad oggi provocata al cantiere, rilanciando non solo l’avvio di un importante Opera Pubblica e strategia per il Paese in un periodo di profonda crisi dell’economia e del settore delle costruzioni, ma garantendo altresì migliaia di posti di lavori e continuità aziendale per centinaia di imprese.

da ICS Grandi Lavori S.p.A.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Patroclo 2014-03-21 16:31:14
Da settembre, è almeno la decima volta che si annuncia la ripresa dei lavori.......
Nello
Nello 2014-03-21 17:43:00
E vero. Non scrivete più se non avete niente concreto. Questi vogliono soldi, non inviti. A Montignano tengono da un anno chiuso il ponte sopra l'autostrada, hanno creato solo disagi, poi noi l'autostrada l'o paghiamo anche caro.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura