SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Cavallari Group: gestione, selezione, trasporto rifiuti

Il Comune di Senigallia ricorda il prof. Lanfranco Bertolini

"Una figura importante per la nostra città, sia a livello sociale che politico"

3.726 Letture
commenti
Lanfranco Bertolini

Con la morte del prof. Lanfranco Bertolini si spegne una delle voci più autorevoli della scena pubblica senigalliese degli ultimi trent’anni, che ha sviluppato il suo impegno in molteplici direzioni. E’ stato un uomo innamorato della scuola, dove ha svolto per oltre vent’anni la funzione di preside degli istituti secondari superiori, dimostrando una grande capacità di dialogo con gli studenti.

Lo ricordiamo a lungo preside, nella nostra città, alla guida dell’Istituto Tecnico “F. Corinaldesi“, al quale ha dato un nuovo impulso e nuove prospettive sul piano didattico, educativo e della formazione dei giovani. E’ stato un uomo animato da una profonda passione civile e politica: prima consigliere comunale e poi assessore all’urbanistica del nostro Comune.

Ha sempre interpretato la politica come servizio ai cittadini, come strumento per veicolare nella comunità l’amore per la democrazia, la fiducia nelle istituzioni, la valorizzazione dei beni culturali e ambientali. Nella stagione in cui è stato assessore ha dimostrato di vivere il suo impegno amministrativo con grande generosità. Ricordiamo la sua sensibilità e passione in materia urbanistica, la grande modernità nella ostinata volontà di tutelare l’armonia del centro storico e della costa, preservandoli da alterazioni o interventi invasivi.

Una sensibilità particolare per le forme urbane del centro storico che gli derivava dalla sua città natale Gubbio, dove è stato da sempre promotore di iniziative per riscoprire e valorizzare i vicoli del borgo antico. L’amministrazione e la città di Senigallia, profondamente colpiti per la scomparsa del prof. Lanfranco Bertolini, esprimono sentimenti di profonda gratitudine per quanto ha dato alle istituzioni e alla nostra città.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!