SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Più di duecento materassi donati alla Caritas Diocesana di Senigallia

Il Vescovo Orlandoni "Speriamo che l'esempio della Lordflex sia socialmente contagioso"

Pastificio Rossini - Pasta all\'uovo fatta a mano - Ostra (AN)
Caritas

Oltre duecento materassi tecnologicamente avanzati donati dalla Lordflex di Serra de’Conti alla Caritas Diocesana di Senigallia. “Un gesto – interviene Giovanni Bomprezzi direttore della Fondazione Caritas Senigallia – che va evidenziato in un periodo dove, pur nella difficoltà del momento, abbiamo una azienda che interviene nella solidarietà e dà un proprio contributo per le persone in maggiore difficoltà.

Oltretutto – prosegue Bombrezzi – si tratta di un intervento che permette di liberare risorse alla Caritas, che conta oltre 100 posti letto nelle sue strutture, al fine di disporre di materiale che avrebbe altrimenti dovuto acquistare; le risorse, così liberate, saranno impegnate a favore dei soggetti che quotidianamente si rivolgono alle nostre strutture. Distribuiremo il materasso anche ai nuclei famigliari che si rivolgono alla Caritas”.

“Il prodotto che doniamo alla Caritas – sottolinea il titolare della Lordflex Guerrino Biniè un materasso tecnologicamente avanzato che risponde a plurime esigenze; si tratta di un manufatto antibatterico, refrattario all’umidità ed ignifugo: certamente adatto per strutture di accoglienza quali quelle gestite dalla diocesi, ma utilizzabile anche in situazioni di emergenza, potendo essere posato pure a contatto diretto del terreno per dare un primo riposo. Crediamo che questa sia una di quelle notizie positive a sostegno delle necessità del territorio”.

“Un gesto encomiabile– così il Vescovo Giuseppe Orlandoniquello della Lordflex, di gratitudine da parte della Diocesi di cui la Caritas è il braccio operativo. Un intervento che rientra in quell’azione della responsabilità sociale dell’impresa, secondo la dottrina della Chiesa, che vede l’azienda non solo diretta a procurare i legittimi utili ma anche ad una ricaduta per il bene di chi vi lavora e dell’intera comunità in cui opera. Speriamo che l’esempio della Lordflex possa contagiare altri soggetti, proseguendo in una azione di grande vantaggio sociale”.

Giuliano De Minicis, della DMP comunicazione, ha ricordato come il “gesto di oggi va oltre il periodo natalizio, essendo stato da tempo preparato e solo ora attuato per le varie incombenze espletate: permette comunque ad un territorio di giovarsi della solidarietà di una impresa attiva quale la Lordflex”.

Commenti
Solo un commento
Matteo 2013-12-31 13:41:29
Era proprio necessario citare 6 volte la ditta donatrice?mi sa più di pubblicità che di articolo giornalistico.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura