SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Emmediciotto - Nuova apertura a Senigallia

Senigallia Notizie e Giuseppe Di Mauro salutano il 2014 con Pablo Neruda

"Il ramo rubato" è la prima poesia che l'attore "regala" quest'anno al nostro giornale - VIDEO

Pablo Neruda

Il ramo rubato” di Pablo Neruda è la poesia con cui Senigallia Notizie e Giuseppe Di Mauro vogliono fare ai loro lettori  gli auguri di un buon 2014.

Un’opera che – pur breve – riesce a dire molto, come nello stle del grande poeta cileno, che evoca sensazioni e profumi: il video è di Roger Conti, l’interpretazione di Giuseppe Di Mauro che vi trasporta la sua intensità e la sua passione per l’autore.

Da Senigallia Notizie e Giuseppe Di Mauro, che periodicamente anche nel 2014 continueranno a proporre video ispirati all’arte di poeti più o meno noti, un semplice ma sentito augurio di buon 2014.

 GUARDA IL VIDEO

Commenti
Ci sono 7 commenti
Giuseppe Batini 2014-01-01 15:45:49
Bellissima poesia, Una dizione perfetta di un vero MAESTRO. E' un grande godimento sentire, non solo udire, l'amore nella sua forma più bella: la condivisione anche di momenti impalpabili. Bravo BEPPE.
Giuseppe Batini 2014-01-01 15:47:22
E grazie per gli auguri. Buon 2014.
Franco Patonico 2014-01-01 16:02:21
Non c'è modo migliore di iniziare l'anno con una poesia d'autore ed i versi di Neruda non deludono mai come non può che farci piacere la recitazione commovente di Giuseppe Di Mauro. Grazie ancora Giuseppe per la tua puntuale e gradita performance
Elisabetta Freddi 2014-01-01 17:00:42
Stupenda interpretazione Giuseppe, grazie, tanti Auguri di Buon Anno!
matilde 2014-01-01 18:24:11
meraviglioso cammino che prende per mano nel raggiungere la primavera dentro di noi...
SILVIA CINGOLANI 2014-01-01 20:05:25
Interpretazione delicata ed intensa al tempo stesso. Molto bello. Grazie Giuseppe e tanti auguri
Vincenzo Prediletto 2014-01-01 21:48:37
Grazie Beppe per l'ennesimo gradito omaggio con una toccante e delicata poesia di Neruda che sai porgere in maniera impareggiabile al punto da far chiudere gli occhi e far vibrare le nostre corde emotive, grazie anche alla perfetta sintonia con il melodioso e struggente sottofondo musicale che tocca davvero l'anima.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura