Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Successo a Senigallia per il convegno su don Alberto Polverari

L'iniziativa per il centenario della nascita ha visto un San Rocco gremito e interessato

Termoidraulica TMS
Al san Rocco il convegno su "Don Alberto Polverari" nel centenario della nascita

Grande partecipazione per il convegno dedicato alla figura di don Alberto Polverari che si è tenuto venerdì 29 novembre all’Auditorium San Rocco.

L’evento “Don Alberto Polverari – sacerdote, storico, politologo – nel centenario della nascita”, è stato organizzato dal Circolo di Iniziativa Culturale e patrocinato dal Comune di Senigallia e dalla Diocesi in collaborazione con la Deputazione di Storia Patria per le Marche, la Società degli Amici dell’Arte e della Cultura, l’Archeoclub, il Centro Cattolico di Cultura ed il settimanale La Voce Misena.

Il convegno è stato introdotto dalla Prof. Marinella Bonvini Mazzanti dell’Università Carlo Bo di Urbino, coordinatrice e moderatrice dell’evento, che ha subito messo in risalto l’eccezionale personalità umana e la poliedrica attività pastorale di Alberto Polverari, storico, politologo, giornalista e direttore di Voce Misena. Il Sindaco Maurizio Mangialardi ha poi portato i saluti dell’amministrazione agli ospiti intervenuti, ai relatori ed ai familiari di Don Alberto arrivati per l’occasione da Roma, ricordando l’operato fruttuoso e tangibile di Don Alberto in tutto il territorio senigalliese e marchigiano dagli anni ’40 e per quasi tutta la seconda metà del Novecento. Di seguito il vescovo Mons. Giuseppe Orlandoni ha ricordato con affetto Don Alberto Polverari, elogiandone la figura, la simpatia, il forte carattere e il costante lavoro, nonché il contributo determinante dato all’Azione Cattolica.

Molto interessanti le relazioni in programma che saranno in seguito raccolte negli atti del convegno. Nello specifico sono intervenuti: il Prof. Carlo Pongetti, Università di Macerata – Società degli Amici dell’Arte e della Cultura, “La biografia di Mons. Polverari”; Mons. Egidio Bugugnoli, Parroco a Marotta, “La dimensione sacerdotale”, che ‘rispolverando’ i “però, però, però” e lo stropiccio delle mani così abituali in don Alberto, specialmente nei momenti più impegnativi, ha restituito alla platea la Sua umanità, piena e intatta, in tutta la fragranza genuina. E’ stata poi la volta della prof.ssa Marinella Bonvini Mazzanti, “La metodologia della ricerca storica e la bibliografia”; di Eros Gregorini, Comune di Senigallia, “L’opera storica e la Storia dei paesi”; del Dr. Sergio Fraboni, “Sestante”, “Le testimonianze politiche e giornalistiche a mente di E. Grossi e D. Mazzanti”.

Inoltre sono intervenuti il Prof. Gabriele Moroni, Conservatorio di Pesaro, “Don Alberto, Rossini, la musica”; Prof.ssa Mariella Bonvini Triani, Archeoclub, “L’archeologia di Don Alberto”; Prof. Fabrizio Chiappetti, Circolo di Iniziativa Culturale, “Il cenacolo degli amici dentro l’area cattolica”.

La conclusione del convegno è stata affidata alla toccante testimonianza del Prof. Gilberto Piccinini, Presidente dell’istituto Storia Patria per le Marche di Ancona, il quale ha sottolineato che Don Alberto Polverari è stato senz’altro il grande motore e propulsore della ripresa degli studi storici negli anni ’80 visto anche il suo impegno nella realizzazione di un convegno sull’Alto Medioevo nelle Marche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura