SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Emergenza Sardegna, i giornali on line a fianco della Croce Rossa Italiana

I quotidiani associati ad ANSO diffondono la campagna solidale per aiutare la popolazione sarda

Pianeta Casa - Catalogo Natale 2013
Emergenza in Sardegna per il maltempo del novembre 2013. Foto della Protezione Civile

Tutti insieme per la Sardegna. Parte così la campagna solidale sui quotidiani online locali voluta da ANSO, schierata al fianco della Croce Rossa Italiana che da subito ha soccorso e portato aiuti alle popolazioni colpite dall’alluvione.

ANSO sostiene la raccolta fondi attraverso le testate locali digitali: in primis le associate, che esporranno gratuitamente anche il banner dedicato, ma la chiamata è diretta anche a tutte le altre realtà editoriali sparse sul territorio nazionale.

Abbiamo ritenuto opportuno non disperdere le forze e unirci alla Croce Rossa Italiana – dichiara il presidente ANSO Betto Liberati – per supportarla in questa iniziativa: siamo convinti che anche in questo caso – come in tutto quello che facciamo – valga il detto “l’unione fa la forza”. Ci impegniamo a diffondere la notizia della raccolta fondi, augurandoci che i milioni di lettori del circuito ANSO, e non solo quelli delle nostre testate giornalistiche, prendano a cuore l’emergenza Sardegna, donando attraverso il numero solidale 45500 attivo fino al 4 dicembre e tramite il conto corrente che la Croce Rossa lascerà aperto anche in seguito“.

Modalità per la donazione

Emergenza in Sardegna per il maltempo del novembre 2013. Foto della Protezione CivileIl numero 45500 per l’emergenza Sardegna permette di donare alla Croce Rossa Italiana 2 euro per ogni sms (da cellulari personali Tim, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Nòverca o chiamare da telefono fisso) e sempre 2 euro per chiamate da numero fisso (Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu, Tiscali e TWT). Come ribadito il numero resterà attivo fino al 4 dicembre: le donazioni saranno utilizzate per sostenere gli interventi di soccorso e sopperire alle esigenze della popolazione colpita dall’alluvione.

Per l’emergenza in Sardegna, si può donare alla CRI anche tramite:
bonifico su conto corrente bancario (Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208 intestato a: “Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma presso Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati- Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma) indicando la causale “Emergenza Sardegna”. Per le donazioni dall’estero il codice BIC/SWIFT è BNL II TRR;

conto corrente postale n. 300004 intestato a “Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma”, indicando la causale “Emergenza Sardegna”;

donazione online sul sito www.cri.it selezionando la causale “Emergenza Sardegna”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!