SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
PcConnect

Cartella socio-sanitaria informatizzata, Senigallia in mostra a Bologna

Una responsabile della Fondazione Città di Senigallia al forum nazionale col sistema WiPai

Gestione informatizzata all'interno della casa protetta della Fondazione Città di Senigallia

Fondazione Città di Senigallia “trainer” per l’informatizzazione della cartella socio-sanitaria. In questi giorni Susanna Scarpati, responsabile infermieristica della residenza protetta di via Cellini, è impegnata a Bologna al forum nazionale “Provare per Credere” nella presentazione del WiPai, il sistema per la gestione del fascicolo socio-sanitario e del progetto assistenziale individualizzato (Pai).

Basato su tecnologia web in modalità WiFi (senza fili), utilizza come strumenti di lavoro i tablet, i moderni “quaderni elettronici” estremamente agevoli e semplici da utilizzare. Con WiPai si possono informatizzare tutti i processi socio-sanitari tradizionalmente gestiti su carta: registri attività, diari, consegne, tramite un’interfaccia grafica semplice e molto intuitiva.
Inoltre, il sistema consente “in tempo reale” il controllo delle attività svolte e la elaborazione di dati statistici sui carichi assistenziale dei singoli ospiti e raggruppamenti per nucleo/reparto.
Come è noto la struttura senigalliese è stata tra le prime in Italia ad attivare tale sistema ed ora si ritrova ad illustrare tale pratica ad altri Enti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura