SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli antidroga a Senigallia, segnalati tre giovani

Un ragazzo del posto accompagnato in Ospedale per un malore successivo ad overdose

1.934 Letture
commenti
Volante della Polizia, 113

Tre giovani segnalati e diverse dosi di sostanza stupefacente sequestrate dalla Polizia di Stato di Senigallia, nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto dell’uso di droghe nel territorio.


In un primo caso il controllo è stato effettuato in nottata, presso il parcheggio del Centro commerciale di Cesano.
Qui D.V., 27 anni, originario della provincia di Bari ma residente a Fano, veniva trovato in possesso di hashish; la sostanza veniva sequestrata al ragazzo, che in un primo momento all’arrivo della pattuglia avrebbe tentato di eludere il controllo: per il giovane – che dichiarava di possedere la droga per uso personale – pure la segnalazione alla Prefettura.

In un’altra occasione, gli uomini del Commissariato di P.S di Senigallia, in servizio di Volante, attorno alle ore 4.00 in via Mattei notavano una vettura di colore rosso ferma in una strada laterale con le luci interne accese e con a bordo due giovani, il cui comportamento insospettiva gli agenti.  La pattuglia, raggiunto il veicolo, identificava le due persone nell’auto in un ragazzo, P.U. , 21 anni, ed una ragazza, B.V., 24.  Il giovane, durante gli accertamenti, veniva trovato in possesso di una bustina trasparente al cui interno vi era hashish. Più approfonditi controlli consentivano di trovare anche “MDMA“ .

I complessivi circa 1.5 gr di stupefacenti venivano sequestrati con segnalazione del giovane alla locale Prefettura; veniva inoltre ritirata la patente di guida.

Nell’ultimo episodio, la Volante era chiamata ad intervenire in seguito alla segnalazione di un ragazzo colto da malore dopo un’overdose. La Volante, unitamente al personale del 118, giunta nell’appartamento del giovane senigalliese G.A., 30 anni, noto tossicodipendente, lo avrebbe trovato in precarie condizioni di salute, tanto da rendere necessario il trasporto in Ospedale.

Nell’appartamento c’erano eroina ed attrezzatture in uso ai tossicodipendenti: anche in questo caso, la droga veniva sequestrata e il giovane segnalato alla Prefettura.

Commenti
Ci sono 2 commenti
marianna 2013-10-02 00:14:50
quando capiranno che porta solo alla distruzione e alla morte???
rossetti marco 2013-10-03 17:25:28
l iper coop di cesano deve esse sempre ....o possibilmente sotto controllo xkè gira tannta roba...........
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!