SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra Vetere, nel bilancio 2013 emergono spese del 2012 per 122 mila euro

La maggioranza accusa: "Debiti della precedente amministrazione, necessaria variazione di bilancio"

1.205 Letture
commenti
Foto di gruppo per i candidati della Lista Civica per Ostra Vetere

Come è noto, il Comune è chiamato ogni anno, entro il 30 settembre, ad effettuare l’accertamento della permanenza degli equilibri di bilancio. Per l’anno 2013, al fine di garantire tale permanenza, è stata necessaria una consistente variazione. In merito a tale atto si forniscono i seguenti chiarimenti. I fatti che hanno provocato la necessità di riportare in equilibrio il bilancio sono principalmente due e si sono verificati precedentemente all’insediamento della nostra amministrazione.

Continua a leggere e commenta su Valmisa.com
Commenti
Ci sono 2 commenti
cogito ergo sum 2013-10-05 20:56:15
Dunque, ragioniamo: 122 mila euro di variazioni di bilancio. 100 mila euro di rate di investimento per il fotovoltaico. 22 mila euro per altre spese. E' chiaro che il fotovoltaico va pagato e tutti sanno che le rate si pagano dopo la scadenza. Rimangono 22 mila euro che chiamano, giustamente, "buchino", ammesso che lo sia. Per saperlo, perchè non dicono che genere di spese erano? Erano spese legittime o no? Se erano legittime non potevano non pagarle. Se erano illegittime perchè non le fanno pagare a chi le ha fatte? Gli strumenti ci sono: basta segnalare alla corte dei conti! E pensare che ci avevano rifilato la sòla di un "buco" immenso, dell'ordine di milioni! Forse hanno imparato da Pinocchio a dire bugie.
ronzando 2013-10-09 19:21:38
Ma allora c'era o non c'era il "buco enorme miliardario"?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!