Logo farmacieFarmacie di turno


Pasquini Dr.ssa Claudia
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Boia chi molla?

Lettera aperta agli amici di “Patto per Ostra Vetere”

Gavettone in spiaggia

Cari amici di “Patto per Ostra Vetere”,
nel farVi i complimenti per il nuovo logo scelto, mi permetto di rappresentarVi qualche perplessità.

Innanzitutto, l’eccessiva personalizzazione del logo. Siamo – è vero – nell’epoca dei partiti personalistici e la gran parte dei movimenti politici ha nel simbolo il nome del leader. Ma un esplicito accenno a vicende personali o ad episodi di vita vissuta non s’era mai visto.

E così quel “Boia chi molla!” rischia di non essere capito dagli elettori.

Boia chi molla?

Perché inserire in un simbolo politico la vostra avversione per i gavettoni di Ferragosto? E perché apostrofare con quel “boia” un giovanotto che vuole solo divertirsi con qualche bombetta d’acqua in spiaggia?
E se per caso vi foste trovati nella traiettoria d’un innocente schizzo d’acqua, che sarà stato mai? Non siete stati ragazzi anche Voi?
Insomma, cari amici, quel “Boia chi molla!” l’ho trovato un tantino esagerato.

Capisco che lo facciate per ricordare un passato che è nei vostri cuori (presumo il fattaccio risalga a questo Ferragosto, tanto viva ne è la memoria), apprezzo l’assenza di spirito vendicativo verso i teppistelli (“non vi molleremo mai).

Ma perché mettere tutto ciò sui manifesti elettorali, oltretutto precludendovi il voto d’una larga fetta di bagnanti?

Vi saluto cordialmente auspicandomi (o auspicando? Scusate, ho avuto poca dimestichezza coi verbi fin dalle elementari) che possiate migliorare il vostro stile comunicativo.

Commenti
Ci sono 8 commenti
Grunt von Grunf 2013-09-30 00:47:38
Nel 1919 alla fondazione dei Fasci di combattimento, fu utilizzato dalle prime squadre fasciste. Il motto entrò così a far parte dei simboli distintivi del movimento fascista,
Alla fine degli anni Settanta alcuni militanti del FUAN (l'organizzazione del Movimento Sociale Italiano), lanciarono uno slogan: Contro il sistema / La gioventù si scaglia / Boia chi molla / È il grido di battaglia.
giuseppe 2013-09-30 12:56:49
BELLISSIMO!!!
Roberto Fornaroli 2013-09-30 13:32:40
Articolo... semplicemente GENIALE.
Scelta (del logo)...
... lasciamo perdere, va'...
alternativa.mente 2013-09-30 14:02:50
...semplicemente geniale...
alternativa.mente 2013-09-30 14:28:43
giuro che io e Fornaroli non ci siamo mai visti ne sentiti...eppure abbiamo pensato la stessa cosa...semplicemente inquietante (piacevolmente)...
Bond, James Bond 2013-09-30 21:52:37
Il solito articolo dei soliti comunisti
pie 2013-10-01 00:47:12
Ma perché ancora esitono i comunisti???
joe 2013-10-03 14:33:22
Esistono sotto mentite spoglie e quindi più pericolosi che mai.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!