SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Musica, spettacoli, politica e degustazioni: al via a Senigallia “Città Futura in festa”

Il 27 settembre si apre al Foro Annonario la quarta edizione

1.837 Letture
commenti
Senigallia Skating Club - Corsi 2013
"Città Futura in festa", manifesto evento

Al via la quarta edizione di “Città Futura in festa”, il 27-28-29 settembre presso la Pescheria del Foro Annonario di Senigallia. Una tre giorni di musica, politica, spettacoli, cultura, degustazioni, teatro per elaborare, condividere e proporre una idea di paese, di società e di città desiderabile: la Città Futura.


Quattro gli spazi che strutturano le tre giornate ormai consolidati nel tempo: la prima parte della giornata è dedicata ai giovani e all’associazionismo, al centro lo spazio del dibattito politico intorno al palco all’interno della pescheria e gli spazi gastronomici e di intrattenimento che coinvolgono tutto il Foro Annonario conclusivi le serate.

Si parte quindi venerdì 27 settembre con l’apertura di Città Futura in Festa, alle ore 17:00, dove Ferdinando Salvioni e Stefano Canti, rispettivamente vice-presidente e Consigliere d’amministrazione della Fondazione Città di Senigallia, presenteranno il programma e i contenuti di questa edizione.

"Città Futura in festa" 2013, programma dettagliatoAlle 17:30 le inaugurazioni delle mostre fotografiche ricche di attualità e contenuti: “Il lavoro a Senigallia“, che sarà uno spazio di memoria fotografica della Sacelit Italcementi, il lavoro del mare e il lavoro nei campi tutto a cura di Roberto Polverari con correlati la proiezione di filmati di artisti senigalliesi; e il “viaggio nella Siria in guerra” una mostra fotografica a cura di Enea Discepoli sul drammatico scenario medio orientale attraversato da venti di guerra internazionali.

Il primo spazio politico della IV edizione di Città Futura in festa, di venerdì 27 settembre alle ore 18:00, avrà al centro della discussione il lavoro e il precariato con la presentazione del libro “Il costo della vita – storia di una tragedia operaia” (edizioni Einaudi) con presente l’autore Angelo Ferracuti, il docente e filologo Massimo Raffaeli e il Deputato indipendente Sel ed ex Segretaria nazionale Fiom Cgil Giorgio Airaudo. Coordina il dibattito Francesco Mancini con introduzione all’incontro a cura di Enrico Marconi che interpreterà un monologo tratto dal libro.

L’apertura degli stand gastronomici avrà luogo alle ore 19:45 (per tutti e tre i giorni), si potranno gustare le prelibatezze della cucina tra cui l’immancabile zuppa del pescatore, i sapori del territorio come il piatto del contadino, vini e dolci.
Concluderà la giornata di venerdì 27 settembre il concerto del trio Giuseppe Tomassini (Giuseppe Tomassini, Claudio Mangialardi, Roberto Mazzoli) in concerto con la presentazione del nuovo disco “La luna è caduta dal cielo” alle ore 21:30.

Per info http://www.lacittafutura.info/.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!