SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Marotta concerto dalla Scuola Magnificat di Gerusalemme

Esecuzione di brani di Debussy, Bach, Chopin, Corelli e Hảndel

L'Istituto Magnificat di Gerusalemme al termine del concerto a Marotta

Si è svolto presso il Windsurf Center di Marotta il concerto per Flauto, Chitarra e Pianoforte organizzato dall’Associazione Premio Vallesina, dalla Scuola Magnificat di Gerusalemme diretta da Padre Armando Pierucci, dal Windsurf Center, da dmpconcept e con il Patrocinio del Consiglio Regionale Assemblea Legislativa delle Marche e dal Comune di Mondolfo. Si sono esibiti con molta bravura Maya Dabit e Shirin Abd El Nour (13 e 15 anni, alla chitarra), Hadeel Sabat e Carlos Rofa (16 e 18 anni, al flauto) e Maria Neishdat 29 anni, al pianoforte).

I giovani ragazzi palestinesi ed ebrei, musicisti esperti, sono teenager, appartenenti ad etnie e religioni differenti, che mostrano come l’amore per la musica sia in grado di superare tutti i muri e le divisioni.

Gli allievi eseguono un repertorio di diciotto brani, tra cui spiccano opere di Debussy, Bach, Chopin, Corelli e Hảndel.

L’Istituto Magnificat di Gerusalemme, giunto al diciottesimo anno di attività, conta tra i suoi studenti oltre trecento allievi.
La scuola è aperta ad insegnanti, studenti, personale ausiliario e fruitori, senza discriminazione di lingua, razza e religione.

La musica non è lo scopo unico dell’insegnamento, ma il mezzo attraverso il quale si educa al dialogo e alla convivenza pacifica.

I giovani musicisti, durante la loro permanenza nelle Marche, terranno cinque concerti in varie città realizzati dalla scuola Magnificat di Gerusalemme, per ringraziare i cittadini marchigiani, le autorità regionali ma soprattutto il premio Vallesina onlus di Jesi, che si è fatto promotore di una iniziativa che ha coinvolto la regione Marche.

Al termine del riuscitissimo concerto, il folto pubblico ha applaudito i giovani musicisti i quali hanno concesso due bis.

Il Presidente del Windsurf Center Davide Caporaletti ha ringraziato il Comune di Mondolfo, il Consiglio Regionale delle Marche, i giovani collaboratori per la realizzazione di questa magnifica serata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura