SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cantiere a Cesanella di Senigallia, sospesa la sentenza del Tar

Il Consiglio di Stato blocca la decisione del tribunale, che aveva annullato la variante urbanistica

2.138 Letture
commenti
Il cantiere edile alla Cesanella di Senigallia

L’impresa Romagnoli & C. Costruzioni Edili s.r.l. ed il Consorzio per l’Urbanizzazione del Comparto 1 a Cesanella di Senigallia comunicano che il Consiglio di Stato, Sezione IV, in sede cautelare con ordinanza n. 2506 del 3 luglio 2013 ha sospeso la sentenza del Tar Marche n. 141/2013, la quale aveva annullato la variante urbanistica del Comparto 1-Cesanella.

Il Supremo organo di Giustizia Amministrativa ha ritenuto che sussistano, ad un sommario esame, fondati motivi di diritto nell’appello dell’Impresa e del Consorzio per l’Urbanizzazione del Comparto 1 e che l’interesse di queste assuma preminenza sostanziale rispetto a quello dei ricorrenti in primo grado Mariani e Sabbatini.

L’impresa osserva che il permesso di costruire ad essa rilasciato per tali interventi non è mai stato inciso dalla sentenza del Tar Marche n. 141/2013 in quanto estraneo all’oggetto del giudizio e che la posizione dei Mariani-Sabbatini è assolutamente scindibile ed indifferente in relazione a quella dell’impresa Romagnoli & C. Costruzioni Edili s.r.l.

Questa, si trova, suo malgrado, oggetto di contrasti cui è sostanzialmente estranea.

da Avvocato Antonella Storoni

(Legale Rappresentante della Romagnoli & C. Costruzioni Edili s.r.l.)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura