Logo farmacieFarmacie di turno


Paolucci Dott.ssa Francesca
SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La voce di Malika Ayane e una piazza XS chiudono il CaterRaduno XL di Senigallia

Le FOTO del concerto della "scintillante" cantante in un Foro Annonario zeppo, poi (non) tutti in piazza Roma

Malika Ayane in concerto a Senigallia per il CaterRaduno

Sabato sera da tutto esaurito in centro storico a Senigallia, per l’atto conclusivo del CaterRaduno XL 2013, che il 29 giugno, a partire dall’asta del pomeriggio, ha portato nelle vie e nelle piazze della città migliaia di persone per i concerti e gli spettacoli di chiusura del raduno degli ascoltatori di Caterpillar e Caterpillar AM, giunto alla sua quindicesima edizione.

Il Foro Annonario si presentava pieno zeppo per l’esibizione dal vivo di Malika Ayane, che per un’ora e mezza ha incantato i suoi fan con vestiti scintillanti, esaltati dalla scelta delle luci, ma soprattutto con la sua voce magnetica, navigando in un repertorio soul e rhythm & blues di gran classe, oltre che tra i suoi brani più famosi.

GALLERIA FOTOGRAFICA – Malika Ayane a Senigallia per il CaterRaduno

Tornata a Senigallia dopo due mesi e mezzo dalla sua esibizione al Teatro La Fenice, Malika Ayane ha data vita a un nuovo allestimento del suo Ricreazione Tour, on “en plein air”, ambientando il concerto in un ideale giardino di inizio Novecento, dove la sua voce invita il pubblico ad entrare e sedersi su quella panchina accanto ai musicisti, per godersi un po’ di relax e “continuare a sentirsi meglio”, proprio come dice il testo di Feeling Better.

Piazza Roma non è bastata a contenere i fan del CaterRadunoL’ultimo atto del CaterRaduno, il solito “caos organizzato”, invece vedeva di nuovo protagonista la Banda Osiris, che ha chiamato ad alternarsi sul palco Stefano Bollani, Antonio Di Bella, i Pennabilli Social Club, tutto lo staff e gli amici di Caterpillar per salutare gli ascoltatori accorsi a Senigallia da tutta Italia. Da rivedere sicuramente la piazza scelta per questo ultimo spettacolo: piazza Roma era infatti decisamente troppo piccola per ospitare la mole di persone che voleva chiudere in festa il CaterRaduno XL, ma si è trovata in difficoltà per accedere ad una piazza XS.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura