SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ultimo appuntamento su arte e poesia alla biblioteca di Senigallia

Si avvia alla conclusione il progetto "Tra immagine e visione" dell'Associazione Nelversogiusto

Costantini Home Living - Moda Missoni Mare al 50%
Locandina dell'incontro su arti e poesia alla biblioteca di Senigallia

Si avvia alla conclusione il progetto 2013 “Tra immagine e visione” promosso dall’Associazione Nelversogiusto-Senigallia/Poesia. Giovedì 6 giugno, alle ore 17 presso la sala incontri della biblioteca comunale Antonelliana, all’interno della rassegna “La parola necessaria“, si terrà l’incontro con altri due artisti dell’arte visiva: Anna Grossi e Daniel Salvador Patti.

Anna GROSSI
Nata a Roma, vive a Corinaldo, dove è Presidente dell’Associazione Il Capricorno, fondatrice della Scuola omonima di pittura, scrittura e restauro; è direttore artistico dell’Hotel Europa di Senigallia.
Pittrice, scultrice, grafica e restauratrice, ha esposto in Italia e all’estero (Israele, Portogallo, Romania, USA ed altri paesi), ottenendo riconoscimenti prestigiosi
Mostre più recenti: personali alla NASA (West Virginia, USA) e a New York (2007 Columbia University; 2008 Metropolitan Museum).
Premiata in più occasioni (tra cui il Premio Rembrandt, Università di Lecce) è pluriaccademica e sue opere si trovano oltrechè in Italia, in Francia, Germania, Inghilterra, Svezia, Israele, USA ect. in collezioni pubbliche e private, fra cui: London Academy, NASA, Museum of Modern Art di New York, Reale Accademia di Svezia, Palazzi de la Sale e dei Cavalieri di Malta.
“Corpi celesti, nebulose, visioni cosmiche sono spesso protagonisti della pittura di Anna.”

Daniel Salvador PATTI
Nato a Buenos Aires, dove ottenne il diploma di Maestro d’Arte e la laurea in Comunicazione Pubblicitaria, nel 1989 si è trasferito in Italia e da allora lavora nel campo del restauro di affreschi e della decorazione in generale.
Le sue opere, realizzate su ogni tipo di superficie (supporti murali, vetro, legno, metallo, poliuretano espanso, ecc.), spaziano dall’arte sacra ai paesaggi, dalle nature morte ai ritratti, dai finti marmi ai trompe l’oeil (www.danielpatti.it).
Al lavoro su commissione affianca la libera creazione di dipinti, che in questi ultimi anni sono stati esposti in numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero.
È componente dell’associazione artistica “I Rovereschi”.

La tematica scelta per condividere la propria esperienza artistica, muove dai lavori sviluppati dalla poetica di entrambi gli ospiti, per permettere approfondimenti e conoscenze di dimensioni che, sebbene presenti nella vita quotidiana, al tempo stesso chiedono quell’attenzione – consapevolmente attiva – oltre il visibile per accoglierne il sensibile sentire da cui proviene.

Con questo incontro si conclude il Progetto 2013 “Tra Immagine e Visione”, che ha realizzato un successo di contenuto e di condivisione, grazie alla partecipazione di esperienze artistiche – tra cui quelle della prossima iniziativa – che hanno presentato, con varie tematiche, la connessione profonda tra le arti, il valore degli attraversamenti, la presenza della poesia in ogni percorso che dall’individualità muove all’universale, la bellezza nelle sue dimensioni multiple ed eterogenee che l’umanità contiene nei propri talenti e nelle possibilità di evoluzione sociale.

Le collaborazioni attivate dall’Associazione Nelversogiusto-Senigallia/Poesia hanno avuto un riscontro generoso per contributi e per nuove amicizie che confermano il valore dell’incontro tra le arti e la conoscenza che ne deriva, tanto da permettere il crescere insieme nella passione di fare cultura coltivando relazioni a favore di una umanità arricchita di senso e di futuro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura