SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nonostante la pioggia grande successo per il Senigallia Comics 2013 – FOTO

Troiani: "Tante le persone che hanno preso parte all'evento attirate dalla grande varietà delle proposte"

Senigallia Comics 2013

Si è da poco conclusa la seconda edizione del Senigallia Comics 2013. Tanti gli appassionati che, nonostante il tempo sicuramente non favorevole, hanno preso parte all’evento che offriva spunti a 360° ai fans del mondo del fumetto e non solo.  SenigalliaNotizie.it  ha raccolto le considerazioni di Marco Troiani, uno degli organizzatori della manifestazione, per fare il punto sul festival appena concluso e chiedere qualche anticipazione sul prossimo.
Guarda la Galleria Fotografica del Senigallia Comics 2013 – Foto di Michele Bartoli


Qual è il bilancio complessivo di questa due giorni appena conclusa?

Il bilancio è sicuramente ottimo, la risposta della gente è stata molto positiva. Nonostante il tempo autunnale e la pioggia, insolita per questo periodo, la manifestazione ha riscosso interesse e richiamato persone di tutte le età, attirate dalla varietà delle iniziative proposte, dal cosplay, alle conferenze/workshop, passando per gli stand e per la mostra tenuta all’interno di Palazzo del Duca, dove erano esposte tavole di fumetti tradizionali ad opera di Davide De Cubellis (John Doe – Eura editoriale), di Lorenzo De Felici (Drakka vol 2 – Ankama) e Davide Baldoni (Disney), insieme a quadri dell’artista internazionale Ivan Cavini, curatore del Greisinger Museum in Svizzera, ispirate all’arte tolkieniana. Non dimentichiamo l’esposizione di abiti ispirati al mondo dei fumetti (Associazione Fantasia Sogno e Realtà) e i modellini di protofantascienza (Fondazione Rosellini). A completare l’iniziativa, l’area interamente dedicata ai videogiochi ha suscitato l’interesse di un pubblico più giovane, attratto dalla possibilità di sfidare il campione italiano di Tekken Tag Tournament, Fabrizio “Bode” Tavassi.

Qual’è stata la risposta e la partecipazione ai WorkShop?

Di solito le conferenze ed i workshop sono snobbati dal pubblico, forse perché ritenuti interessanti solo per gli addetti ai lavori, e si preferisce ultimamente solo la parte più ludica in una fiera dedicata al fumetto. Non è stato questo il caso, tutti i work proposti hanno visto una massima risposta. I professionisti che li hanno tenuti hanno riscontrato una partecipazione attiva da parte dei presenti, sia che si parlasse di argomenti legati al fumetto stampato (un workshop sul lettering a cura di Stefano Menchetti, traduttore di “The Walking Dead” e di disegno in stile Marvel da parte di Mirco Pierfederici in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Jesi), sia che si parlasse delle nuove tecnologie legate al digitale (workshop di 3D modelling e di Web comics), che di tecniche più legate al mondo dei manga (Origami e introduzione ai caratteri giapponesi).

Il movimento di appassionati al mondo del fumetto è in crescita nel senigalliese?

Ci viene da dire che dopo un po’ di anni, in cui il numero di appassionati era in calo, in questo ultimo periodo si registra una inversione di tendenza. La presenza sul territorio di professionisti senigalliesi o comunque della provincia di Ancona, e di un punto di riferimento come la Scuola Internazionale di Comics a Jesi, sta invogliando sempre più i giovani a riscoprire il mondo dei fumetti, che partendo dal disegno tradizionale su carta sta facendo passi da gigante con le tecnologie multimediali, molto più familiari alle nuove generazioni. Ne è testimone la partecipazione alla due giorni appena conclusa di molti ragazzi che si sono sbizzarriti con foto su istangram e con tweet a ripetizione, spronati dall’operato di Agenda Geek.

Nonostante il Senigallia Comics 2013 sia appena terminato suppongo che siate già proiettati all’ edizione 2014 … avete già in mente qualcosa?

Adesso vorremmo per un momento goderci il successo di questa seconda edizione. Subito dopo inizieremo a programmare il Senigallia Comics 2014, cercando di migliorare ancora, colmando innanzitutto le piccole lacune, che hanno comunque creato dei disagi (prontamente risolti dallo staff organizzativo) e proponendo un programma sempre più ricco. Invitiamo tutti gli appassionati a restare sintonizzati sul nostro sito www.senigalliacomics.it e sulla pagina facebook dell’associazione Sena Comics per essere aggiornati sulle novità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!