SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ciclismo: giornata di vernissage per il Velo Club Senigallia

Tappe a Serra de' Conti, Pianello di Ostra e sulla Spiaggia di Velluto per la squadra di Mistichelli

2.390 Letture
commenti
Alessandro Virgili impegnato nel ciclocross

Domenica 24 febbraio, verrà presentato il Velo Club Senigallia, motivata dozzina di corridori cadetti gestiti dal team manager Emilio Mistichelli. La vernice tecnica degli élite-under 23 si terrà a Serra de’ Conti.

Il centro collinare dell’alta Valle del Misa accoglierà la carovana alle 10, nel Palazzo Comunale, all’insegna della sorgiva cultura dell’ospitalità.

Sarà il sindaco Arduino Tassi (principale fautore dell’iniziativa) a porgere il saluto ai graditi ospiti, che faranno anche tappa sulla Spiaggia di Velluto senigalliese (all’Hotel Cristallo, capofila dei mecenati del team) e a Pianello di Ostra, per rendere omaggio allo sponsor tecnico Cicli Cingolani (che fornisce le bici Specialized).

I programmi ed il profilo del sodalizio veloclubiano verranno resi dallo stesso Mistichelli, dai colleghi relatori e dai rappresentanti dei sostenitori: Camicia Sartoriale, Delta Motors, Studio Associato Salvatori & Zoppini, Banca C.C. Corinaldo, Sapore di Mare, Carrozzeria Marchigiana, Re Artù.

Gli atleti del Velo Club Senigallia partono con il piede giusto ed il numero giusto: una bella e pulita dozzina, guidata dal fedelissimo (ex junior azzurro) Paolo Totò, affiancato dagli stradisti-crossisti Luca Ursino e Alessandro Virgili, già capaci di belle presenze sul podio e della conquista del titolo marchigiano ciclocampestre, per la soddisfazione degli appassionati supporter, primo dei quali il dottor Giorgio Moroni, il cui logo Assicurazioni Axa campeggia sulla maglia gialloblù.

Pronti a conquistare la sella sono Bonacci, Bravi, Carlini, Filippi, Forlini, Gallerini, Lenti, Taschin, Tonietti, Vernetti.
Per il team sarà la terza stagione di un itinerario costellato di incoraggianti risultati fin quasi dal pronti-via.
L’entusiasmo è lo stesso dell’inverno 2011, quando a dettare il ritmo alla carovana è stato il mitico “BarbarinoAmerico Severini (presidente onorario del sodalizio) ex pluritricolore e plurimedagliato iridato di ciclocross.

Il vernissage metterà a fuoco le peculiarità del Progetto “Mare – Collina – Montagna”, che notevoli risultati promozionali ha già ottenuto nella direzione del turismo sportivo-culturale-paesaggistico: dall’Adriatico alle perle collinari come Serra de’ Conti, nota per la Festa della Cicerchia, per la Gran Fondo del Verdicchio e per il recupero dell’antica sapienza enogastronomica, nell’invidiabile terra dei centenari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura