SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

A Senigallia si parla del futuro delle concessioni demaniali marittime

Venerdì 15 febbraio la Confcommercio incontra le forze politiche per parlare di Bolkestein e non solo

Stabilimenti balneari

Il futuro del demanio marittimo a livello locale e nazionale sarà al centro di un importante incontro che venerdì 15 febbraio, alle ore 17, si terrà al Senbhotel di Senigallia.


Ad intervenire Sib Confcommercio Imprese per l’Italia-Provincia di Ancona e tutte le forze candidate alle prossime elezioni politiche 2013.

L’attenzione è rivolta al 2020, “frontiera importante per i concessionari demaniali marittimi“, in quanto nuova  scadenza della direttiva Bolkestein, ma non soltanto; si discuterà ad esempio pure del pagamento dei canoni demaniali, che è stato messo in discussione recentemente da un parere della Corte dei Conti.

La giornata di lavoro nasce dall’intenzione di comprendere, da parte degli operatori balneari, gli orientamenti delle varie parti politiche sulle questioni che riguardano la categoria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!