SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inglese per 126 studenti delle Marche, attestato di fine corso anche a Senigallia

I ragazzi del corso "English 4U" sono stati accolti dal Presidente Gian Mario Spacca

I ragazzi del corso "English 4U"

La formazione è uno strumento fondamentale ad ogni individuo: ai giovani per entrare nel mondo del lavoro, mentre per quanti già hanno un’occupazione serve a migliorare la propria posizione lavorativa. Ma per tutti, oggi, requisito indispensabile è la conoscenza della lingua inglese. E’ questa consapevolezza che ci ha portato, come Enfap Marche, ente di formazione della Uil Marche, anche quest’anno per la quarta edizione, a proporre il progetto English 4U”.

Così il segretario generale della Uil Marche Graziano Fioretti, al termine dell’esperienza irlandese che si è conclusa ufficialmente sabato mattina, 29 settembre, con una cerimonia presso la sala Raffaello del Palazzo della Regione Marche ad Ancona dove il Presidente della Regione Gian Mario Spacca ha consegnato gli attestati di frequenza a tutti i 126 ragazzi partecipanti, insieme all’assessore per la Formazione della Regione Marche Marco Luchetti. Alla cerimonia, oltre ai rappresentanti di tutti gli 11 istituti superiori marchigiani partecipanti al progetto, era presente anche Jonathan Quinn, Marketing Director del Centre of English Studies di Dublino dove i ragazzi hanno frequentato le lezioni.

English 4U è un progetto promosso dalla Regione Marche attraverso risorse del Fondo Sociale Europeo: consente agli Istituti d’istruzione secondaria di secondo grado di organizzare corsi di inglese e, agli alunni più meritevoli, di usufruire di borse di studio in Gran Bretagna o Irlanda.
Dal 2008, primo anno di attuazione del progetto, sono stati coinvolti 4.213 studenti, per un impegno finanziario superiore ai 5 milioni di euro. Impegno confermato dalla Regione anche per l’anno scolastico 2012-2013.
Un ringraziamento a voi ragazze e ragazzi che in questo progetto state mettendo il massimo impegno e uno straordinario entusiasmo – ha detto il presidente della Regione Gian Mario Spacca rivolgendosi agli studenti – La conoscenza delle lingue, l’inglese in particolare, è un passepartout per tutto il mondo ormai globalizzato e sempre più competitivo. La Regione Marche crede molto in voi giovani, nelle vostre capacità: sappiamo che vi state preparando con grande serietà, investendo energie e volontà, per il vostro futuro. E il vostro futuro è quello di tutta la comunità marchigiana”.

L’assessore Luchetti ha ricordato l’importanza della formazione per i giovani e la volontà della Regione a voler continuare a lavorare in tal senso, mentre il Direttore della CES Jonathan Quinn ha testimoniato l’esperienza della sua scuola che da oltre 30 anni accoglie ragazzi provenienti da tutto il mondo.
Dopo aver frequentato i corsi di preparazione all’esame di certificazione PET, i ragazzi hanno ottenuto la borsa di studio che ha permesso loro di frequentare le lezioni di lingua inglese alla CES di Dublino, riconosciuta dal Governo Irlandese e dall’Unione Europea. L’apprendimento della lingua è stato favorito dalla partecipazione alle attività extrascolastiche organizzate dalla stessa scuola e dal soggiorno presso famiglie irlandesi.

Al progetto English 4U, realizzato dall’Enfap Marche, ITIS “Merloni” e IPSIA “Pocognoni”, hanno partecipato l’ITC “Capriotti” di San Benedetto del Tronto, il Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” di Jesi, l’Istituto Statale d’Arte “O.Licini” di Ascoli Piceno, l’ITCG “Carducci-Galilei” di Fermo, il Liceo “Onesti” di Fermo, l’IPSIA “Padovano” di Senigallia, l’IIS e Ist. Tecnico commerciale di Amandola, l’ITIS “Marconi” di Jesi, l’Istituto “Mazzocchi” di Ascoli Piceno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!