SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, imbarcazione in balia delle onde tratta in salvo da dei pescatori

Nonostante i razzi di segnalazione nessuno era andato in soccorso del natante in difficoltà

Mare in burrasca

Disavventura a lieto fine per 4 persone rimaste per diverse ore in balia del mare grosso. E’ successo intorno alle 8 della mattinata del 14 agosto a poche miglia dalla costa senigalliese.

A sorprendere l’equipaggio del 4 metri a a motore in mare per una battuta di pesca,  è stato un forte temporale estivo che in quelle ore si è abbattuto proprio su quella zona.

Nel giro di pochi minuti il cielo azzurro ha lasciato campo a minacciosi nuvoloni, il vento di maestrale è aumentato rapidamente di intensità costringendo i membri della barca a fare ritorno velocemente verso la terra ferma. Solo che il motore a quel punto, non ne ha voluto sapere di rimettersi in moto.

Colti da un giustificato terrore e vedendo che le condizioni meteo volgevano al peggio, i quattro hanno sparato i razzi di segnalazione cercando di attirare l’attenzione di qualche altro natante. Provvidenziale è stato l’intervento di un’altra barca, anch’essa uscita per una battuta di pesca, che notando lo stato di difficoltà dei pescatori, li ha attraccati tramite due cime e traghettati in salvo fino al molo.

Commenti
Solo un commento
gio 2012-08-18 10:06:38
che fortuna!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!