SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Due bagnanti soccorsi al largo di Senigallia

Nessuna seria conseguenza per un uomo di 55 anni ed una donna di 40

2.640 Letture
commenti
Belardinelli Auto
Torretta e pattìno per il salvataggio in mare

Una donna di 40 anni ed un uomo di 55 anni, sono stati soccorsi ad alcuni metri dalla riva martedì 31 luglio presso i Bagni 29, sul lungomare di ponente.


I due, non in grado di nuotare, si trovavano in acqua quando la corrente li ha spinti al largo mettendoli in pericolo: sul luogo è intervenuto il bagnino di salvataggio che ha notato dalla torretta la richiesta di aiuto e li ha aiutati nel tornare a riva, dove è sono stati assistiti da un medico.

Per i due bagnanti nessuna conseguenza, anche se la donna è stata portata dal 118 in ospedale per ulteriori accertamenti.

Commenti
Ci sono 3 commenti
nina 2012-08-01 13:58:14
come si puo spingere la corrente una persona in piedi??? in aqua fino le ginocchie??
Linda 2012-08-01 16:37:38
Ilbagnino non si era neanche accorto che stessero affogando mio padre è andato a chiamarlo visto che la gente sbracciava ma nulla e un ragazzo in acqua intanto era riuscito a prendere il marito della signora.
nino 2012-08-02 12:01:52
La storia si ripete……………… questi bagnini si prendono il merito che non hanno o meglio che hanno in parte.
Vi ricordate l’anno scorso, il salvataggio di quei cinque cinesi?
Anche in quell’occasione nei giornali si sono presi il merito tre bagnini (con tanto di pubblicazione di nome, cognome e foto) quando in realtà ad intervenire erano stati un solo bagnino e un passante (quest’ultimo completamente ignorato dai bagnini stessi nel raccontare l’accaduto alla stampa).
Che tristezza………………
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!