SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Da “Insieme per Castelleone” un SI’ al NEC di Falconara

"Contro la chiusura del Nucleo elicotteri dei Carabinieri di Falconara"

Michele da Ale
Nucleo Elicotteri Carabinieri

Si riporta la Dichiarazione di voto rilasciata dal Gruppo Consiliare di “Insieme per Castelleone” durante la discussione della Mozione contro la decisione di chiusura del 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri (NEC) di Falconara Marittima.Il Comando generale dell’Arma dei Carabinieri nel mese di luglio 2011 ha disposto formalmente la chiusura del 5° Nucleo elicotteri dei carabinieri (NEC) di Falconara marittima (Ancona) a decorrere dal 1° ottobre 2011, anche se poi ha rinviato la cessazione del servizio a data da destinarsi.

Dopo le prese di posizioni e gli interventi, nei primi mesi di quest’anno, della gran parte di Amministrazioni Comunali a cominciare dal Consiglio Comunale di Falconara, solo ora ci apprestiamo ad approvare un O.d.G. che potrebbe essere considerato intempestivo, ma nonostante tutto, questo Gruppo Consiliare esprime già il proprio voto A FAVORE per l’importanza che svolge il NEC di Falconara con interventi che riguardano la tutela dell’ambiente, le segnalazioni per l’inquinamento delle acque e del suolo, la ricerca, il recupero e il soccorso di persone scomparse, la ricerca e la cattura dei malfattori latitanti, la cooperazione con la Sovrintendenza ai Beni Culturali, il trasporto di organi in orario notturno, i tempestivi interventi nei luoghi colpiti da gravi calamità, le costanti attività di prevenzione e di polizia svolte dal nucleo elicotteri e tanti altri.

Il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Falconara è l’unico reparto di volo della pubblica amministrazione operativo nelle Marche mentre in altre regioni ne sono presenti molteplici.

Il territorio di competenza del 5° NEC copre l’intera regione Marche e tutto l’Abruzzo, eccetto la provincia di L’Aquila; oggi, con elicotteri di nuova generazione, può anche raggiungere le località più distanti dalla base (ad esempio Vasto, Chieti) per operazioni di pronto intervento in tempi medi di 40 minuti.

Crediamo, però, insufficiente la discussione della sola Mozione presentata, anche se approvata dalla stragrande maggioranza dei Comuni; secondo noi, occorre, oltre a ciò, una grande mobilitazione di cittadini ed organizzare una petizione popolare regionale per far recedere il Comando generale dell’Arma dei Carabinieri dalla chiusura del Centro di Falconara Marittima e per la salvaguardia di questa eccellenza di tutto il territorio regionale.

Commenti
Solo un commento
Paolo 2012-07-12 08:25:16
sono perfettamente d'accordo e quindi contro la chiusura della NEC di Falconara, un pò di lustro per la nostra regione...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!