5.469 Letture 13 commenti

Travolto dal treno a Senigallia, muore giovane anconetano

Ragazzo di 22anni trovato semi-disteso sulla banchina. Lunedì 11 l'autopsia

Binari ferroviari Non c’è stata nessuna speranza di evitare l’impatto ed è morto così Alessandro Cristofori,  un 22enne di Ancona nella stazione ferroviaria di Senigallia. L’episodio è accaduto intorno alle ore 4.20  nella notte tra sabato 9 e domenica 10 giugno 2012, quando, al passaggio di un intercity, un’ombra è stata notata dal macchinista.

Il ragazzo di Ancona, è stato travolto dal treno che passava ad alta velocità. Nessuna speranza di evitare l’impatto. La polizia ferroviaria ha reso noto che il giovane è stato visto prima dell’impatto in una posizione strana: sembra stesse sul marciapiedi con le gambe sui binari e disteso con il resto del corpo sulla banchina.

L’ipotesi più plausibile è che il giovane si sia recato alla stazione in cerca di un treno diretto ad Ancona e che sia caduto accidentalmente sui binari senza riuscire a rialzarzsi in tempo, prima dell’arrivo del convoglio. In queste ore sono al vaglio le immagini delle telecamere per cercare di far luce su tutta la vicenda.
Nella giornata di lunedì 11 giugno sarà effettuata l’ispezione cadaverica.

Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 13 commenti
Giorgio Baldini
2012-06-11 12:21:57
Probabilmente è la solita storia delle "bravate" in seguito alle "nottate" passate nei locali della riviera romagnola che terminano con "sbronzate" e varie "cazzate" per cui innumerevoli giovani, quasi tutti minorenni, del "sabato sera" finiscono in guai più o meno seri. Chi scrive spesso prende il treno nelle prime ore del mattino di domenica. Ora i genitori, parenti ed amici "irresponsabili" si piangono i loro cari. Non cambierà mai nulla.
Giorgio Baldini
2012-06-11 12:26:31
Personalmente assisto ai comportamenti di questi ragazzi che affidano come al solito la loro forza al "branco". Il più delle volte viaggiano senza biglietto, si "stravaccano" in qualunque posizione e modo, sporcano con tutto abbiano in mano compreso quello di "orinare" tra i sedili o nei corridoi, insultano il personale di servizio e compagnia cantando. Perché non si prendono provvedimenti. Perché nessuno paga mai nulla tutto questo. E i loro genitori dove sono? Non se ne può proprio più!
Pdm
2012-06-11 15:03:06
Belle (...omissis...) scrivi,sig Carlo Leone Te le inventi tu o te le passano le notizie? ...un ombra??!! ...è caduto accidentalmente ?!!! scusami se sono così schietto ma ero io alla guida del treno.
Anonimo
2012-06-11 15:39:55
Giorgio Baldini, e i loro genitori dove sono che significa? io conosco i suoi genitori e so che sono brava gente.. non è colpa loro.
L.C.
2012-06-11 17:55:15
Signor Giorgio Baldini anch'io conosco la famiglia del ragazzo e credo sia meglio che in certe occasioni rifletta un pò di più su ciò che scrive. Non è nè il momento nè il luogo questo per rilasciare certi commenti soprattutto nel rispetto della famiglia del ragazzo che già sta soffrendo e non servono ulteriori commenti fuori luogo ora. Sicuro della sua comprensione Le auguro un buon proseguimento di giornata.
Valeria Cristofori
2012-06-11 18:48:58
GIorgio Baldini, le dico soltanto che il ragazzo che ha perso la vita era mio cugino... Quindi non polemizzi sul fatto che i ragazzi sono maleducati e robe del genere perché sta offendendo la mia famiglia... Quindi non parli....
Chiara Toppi
2012-06-11 22:09:36
Giorgio Cristofori lei è una persona veramente stupida e superficiale.
francesco
2012-06-11 22:12:33
Salve, non sono avvezzo a commentare e polemizzare, ma di fronte ad una tragedia come la scomparsa di un ragazzo di 22 anni.....sarebbe meglio avere rispetto per il dolore dei suoi cari...poi sig Giorgio dalla verita in tasca, mi sembrano inappropriati i luogo comune, e se proprio lo vuole sapere, a me sembra lei con i suoi commenti poco rispettoso ........condoglianze alla famiglia Cristofori.
Chiara Toppi
2012-06-11 22:15:19
*Baldini
fra
2012-06-12 14:49:17
giorgio baldini ma se po sape' cosa voi...rispetta na persona che non ce piu.... questa e la potevi pure risparmia..vergognate ciao ale...condoglianze e un abbraccio ai suoi cari
niccolò
2012-06-12 16:38:48
cari utenti invee di discutere tra voi perché non chiediamo a PDM cosa ha visto dato ke era lui alla guida del treno e diche che l'articolo nn è corretto?
anonima
2012-06-14 20:45:23
lei è veramente una persona maleducata e senza rispetto,ma come si permette a parlare così in un momento di dolore come questo? dovrebbe portare rispetto per la situazione e per la famiglia. conosco benissimo Alessandro e la sua famiglia e sono persone bravissime, con dei vero valori ed eccezionali. non ho più parole per descreivere la malignità della gente. non ho potuto non commentare,Alessandro non me lo tocca nessuno.
anonima
2012-06-14 20:46:42
scusate gli errori ma sono molto nervosa.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato? Effettua l'accesso ... oppure Registrati!