798 Letture 2 commenti

Controlli delle finanza al mercato di Senigallia: turisti li scambiano per rapinatori

Alla base dell'equivoco la tenuta in borghese delle forze dell'ordine

Guardia di Finanza Continuano i controlli da parte della Guardia di finanza al mercato di Senigallia. Solo che stavolta, gli uomini delle Fiamme Gialle in borghese, sono stati scambiati da una coppia di turisti per due potenziali rapinatori.
La coppia è stata avvicinata delle forze dell’ordine per un controllo di routine riguardo il rilascio dello scontrino fiscale; la coppia, che parlava solo inglese, non ha compreso cosa volessero i finanzieri e sopratutto chi fossero.

A poco è servito mostrare il tesserino di riconoscimento per identificarsi: i turisti hanno iniziato ad agitarsi ancora di più, attirando l’attenzione dei presenti. A risolvere l’equivoco è stato un capitano della polizia municipale: alla vista della divisa, la coppia si è finalmente tranquillizzata ed è stato così possibile spiegare agli stranieri la vera natura del controllo.Una volta chiarito l’equivoco, gli inglesi si sono scusati con gli uomini delle fiamme gialle e hanno finalmente mostrato loro lo scontrino.

Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 2 commenti
martin pescatore
2012-05-19 08:18:40
In questi periodi la differenza comincia ad essere poca........
Stefano
2012-05-21 10:32:41
e ora che imparino almeno l'inglese...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato? Effettua l'accesso ... oppure Registrati!