SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Insieme per Castelleone contrattacca: “Quei tre anni di TARSU andranno pagati”

L'opposizione: "Salvare l'Italia significa anche disfarsi di certi personaggi"

1.311 Letture
commenti
Soldi, euro, banconote, monete

Alle nostre preoccupazioni sul ritardo nella emanazione dei ruoli Tarsu il sindaco Biagetti risponde con i soliti argomenti mistificatori. Intanto, però, il ritardo c’è stato e deve pure ammetterlo. Della “più equa ripartizione del peso” sui cittadini, invece, non c’è ancora l’ombra.

Demagogia o non demagogia i nodi vengono sempre al pettine e prima o poi quei tre anni di tasse dovranno essere pagati.
In quanto all’allarmismo è meglio lasciar perdere, perché noi avevamo solo raccolto le preoccupazioni della popolazione.
Quando l’equa ripartizione sarà raggiunta in rate più o meno ravvicinate sarà il sindaco Biagetti a spiegare ai cittadini di chi è la colpa.

Ci spiegherà anche se le nostre previsioni sull’introito oltre il 100% delle spese erano fondate o meno.
Intanto ha dovuto riprendere in mano la materia, rimangiarsi quanto pervicacemente approvato un paio di anni fa e appellarsi all’equità di cui ora parla.

Se poi vuol dare la colpa all’Ici abolita dal precedente governo o chissà  a cos’altro faccia pure.
Per salvare l’Italia, oggi tanto di moda, forse sarebbe più opportuno disfarsi di personaggi come quelli che ci pensano tre anni prima di mettere la faccia sui provvedimenti già presi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!