721 Letture Nessun commento

Strage di cristiani in Kenya e Nigeria: 21 morti

Almeno tre esplosioni nei pressi di chiese e teatri con funzioni religiose in corso, attentati di matrice islamica

Attentati in Kenya Cristiani sotto attacco in Nigeria e Kenya. Sono 21 per ora le morti accertate di persone cristiane in Africa da parte di milizie e sette islamiche.

Nel primo caso si è trattato dell’ennesimo attacco nella zona universitaria di Kano, la città nel nord della Nigeria già teatro di altri episodi di guerriglia da parte della setta islamica Boko Haram; qui sarebbero morte circa 20 persone in seguito all’esplosione di un ordigno in un’aula di un teatro utilizzato per celebrare funzioni religiose cristiane.

Nel secondo episodio la vittima e le dieci persone ferite sono dovute all’esplosione di una granata lanciata contro una chiesa cattolica a Nairobi, all’inizio della celebrazione della messa nella chiesa Internazionale del Dio dei miracoli, nel distretto Ngara.
L’attacco, che non e’ stato ancora rivendicato, secondo la polizia sarebbe opera della milizia somala Shabaab, legata ad Al Qaeda, responsabile di altre aggressioni contro cristiani in Kenya.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato? Effettua l'accesso ... oppure Registrati!