SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sei defibrillatori per i centri sportivi di Senigallia

Sono 45 gli strumenti che verranno donati in tutte le Marche. Madrine: Cuccarini e Vezzali

1.240 Letture
commenti
Fermonotizie.info
Lorella Cuccarini, Gennaro Campanile, Valentina Vezzali

La Città di Senigallia è stata scelta dalla società Cometech Srl per la promozione di un importante progetto che si propone l’obiettivo di diffondere la cultura della respirazione cardio-polmonare e creare una rete capillare di punti di emergenza dotati di defibrillatori.

Questi preziosi strumenti, come è noto, grazie alla riduzione dei tempi di intervento, diminuiscono così la percentuale di morti causate da arresto cardiaco.

Ogni anno migliaia di persone sono vittime di arresti cardiaci e molte di queste, anche se può essere difficile crederlo, sono giovani e giovanissimi. Questi soggetti, se soccorsi prontamente e in maniera adeguata, hanno buone probabilità di ripresa: è cruciale, infatti, che il primo soccorso di rianimazione sia prestato sul posto entro pochissimi minuti in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.

Grazie al progetto della Cometech ben 45 defibrillatori verranno donati a centri sportivi pubblici della nostra regione. Il Comune di Senigallia si è adoperato attraverso il proprio Assessorato allo Sport e l’impegno dell’Assessore Gennaro Campanile, affinché 6 di questi defibrillatori possano servire i centri sportivi pubblici più frequentati della città. I luoghi che saranno dotati del defibrillatore sono per la precisione la piscina comunale delle Saline e la piscina del Molinello 2, il Palasport di via Capanna, il Centro olimpico di tennistavolo, l’impianto sportivo polivalente delle Saline e infine il porto per tutte le attività sportive legate al mondo della vela.

Per l’Amministrazione Comunale si tratta di un risultato molto importante, che rappresenta però solo l’inizio per un progetto più ampio. L’obiettivo finale è infatti quello di cardio-proteggere diffusamente una città straordinariamente attiva come Senigallia, che organizza tanti eventi di successo ed è fortemente caratterizzata per il suo movimento turistico, al punto da vedere le sue vie e soprattutto le sue spiagge affollate nella bella stagione da migliaia di turisti che meritano di essere adeguatamente tutelati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!