SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scuola di Pace di Senigallia: il 9 marzo a San Rocco incontro con Domenico Gallo

Il magistrato parlerà a San Rocco di democrazia e di etica della giustizia

Domenico Gallo

Venerdì 9 marzo è in programma all’Auditorium di San Rocco (piazza Garibaldi) un nuovo incontro programmato dalla Scuola di Pace del Comune di Senigallia. La serata, che avrà inizio alle ore 21, ha per tema Beni pubblici repubblicani e il malessere della democrazia, questione che sarà affrontata in un dibattito con il magistrato Domenico Gallo.

Nominato senatore della Repubblica, Domenico Gallo ha svolto le funzioni di segretario della Commissione Difesa nella XII legislatura per poi rientrare nella magistratura come giudice civile presso il tribunale di Roma.

Nell’ottobre 2007 è stato trasferito in Cassazione, dove presta servizio presso la seconda sezione penale. Aderisce attivamente a Magistratura democratica e all’Associazione europea dei magistrati (MEDEL).

Autore e curatore di numerose pubblicazioni su temi attinenti a questioni di carattere internazionale e in materia di diritti dell’uomo, Gallo collabora con varie riviste giuridiche e scientifiche, periodici e quotidiani nazionali.

Nel febbraio 2006 ha curato con Franco Ippolito la pubblicazione del volume “Salviamo la Costituzione” (Chimienti ed.), un manuale largamente utilizzato in occasione della Campagna elettorale per il referendum costituzionale che si è svolto il 25-26 giugno 2006.

Nell’ottobre 2008 ha pubblicato il saggio “Sistemi elettorali e sistema politico: la dittatura della  maggioranza“. Ha partecipato fin dalla sua fondazione all’attività del Comitato nazionale “Salviamo la Costituzione“, presieduto dal sen. Oscar Luigi Scalfaro.

L’incontro di Senigallia intende sviluppare il dibattito sul concetto di democrazia che porta in sé un’etica di giustizia , riconosce la dignità di ogni essere umano e sa tenere lontana la logica di dominio e di guerra.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!