SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, continua la polemica sui parcheggiatori abusivi

Il consigliere della Lega Nord Monica Antonacci replica a SEL e GD: "Farneticazione politica"

1.709 Letture
commenti
Netservice - Assistenza tecnica hardware, software, reti LAN

Parcheggiatori abusiviDefinire “piccolo problema” o”piccole situazioni” quello dei parcheggiatori abusivi di Senigallia da parte del SEL o dei GD è veramente farneticazione politica, demagogia e populismo. Se si stanno creando problemi di intolleranza nei confronti di queste persone da parte di comuni cittadini che sono esasperati dalla continue richieste di soldi ai parcheggi, l’Amministrazione dovrebbe porsi qualche domanda.

I GD arrivano addirittura ad ammettere che ci sono stati episodi di violenza a danno dei cittadini e insieme al SEL pensano di risolverli non come dovrebbe avvenire in un qualsiasi paese civile con i controlli e con eventuali sanzioni anche penali se il caso, ma addirittura facendoli costituire in cooperative con il compito di occuparsi del pagamento del ticket nei parcheggi.

E le regole dove sono? E i diritti dei nostri concittadini?

Perchè i GD o il SEL non vanno a chiedere a chi è rimasto senza lavoro e rischia di rimanere senza casa se lo trova giusto? E’ di pochi giorni fa la notizia dell’uomo rimasto gravemente ustionato dopo l’incendio dell’auto in cui viveva dopo la separazione dalla moglie e la perdita del lavoro.

Perchè non costituire delle cooperative per dare lavoro prima ai nostri residenti rimasti senza, a quegli stessi cittadini che con il loro lavoro e il pagamento delle tasse comunali hanno finora contribuito al benessere della città?

Basta proclamare una politica di integrazione,socializzazione e aiuto solo per per gli stranieri, se la cultura della povertà ci riguarda tutti come scrive l’Assessore Campanile prima vengono i nostri cittadini!

Prima di tutto vanno aiutati i nostri poveri, i nostri anziani, i nostri minori, che non possono e non devono avere solo doveri. E se queste parole rischiano di venire interpretate come le parole di folli estremisti o rigurgiti razzisti, come scrive qualcuno del PD, evidentemente non sanno quali sono i sentimenti che animano in questi ultimi tempi la maggior parte degli italiani.


da Monica Antonacci,
consigliere comunale Lega Nord Senigallia

Monica Antonacci
Pubblicato Giovedì 12 gennaio, 2012 
alle ore 8:25
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ci sono 6 commenti
Anonimo2012-01-12 11:39:29
giusto...
Anonimo2012-01-12 15:09:02
I nostri onorevoli
Da "Il Post" di oggi.

13.38 – Luca Rodolfo Paolini, della Lega Nord, annuncia il suo voto contrario all'arresto dell' onorevole Nicola Cosentino: è la linea Bossi, e non quella Maroni. Paolini è segretario nazionale della Lega Nord Marche.

"Prima di tutto vanno aiutati i nostri poveri, i nostri anziani, i nostri minori.....".....i nostri onorevoli...

giorgino 2012-01-12 15:52:58
Approvo pienamente quello che è stato scritto
INDIGNATO 2012-01-12 18:32:49
Sul fatto che prima bisogna aiutare i nostri poveri, sono doccordo con voi. Ma non capisco sul fatto che quei poveretti, li odiate perché fanno cose illegali, e proprio oggi, voi leghisti, avete graziato un camor.... come Cosentino. Che chicchieroni (avrei tanti aggettivi ma non posso scriverli) che siete.
Gherardo Massi 2012-01-12 21:07:25
Quando ci sarà la Padania libera dall'Italia, voi della lega che rimanete fuori dei confini sarete degli stranieri ... Forse dovreste ricordarvelo, se avrete bisogno della nuova fantomatica realtà ...
Anonimo2012-01-13 14:53:06
E' appena arrivata in consiglio e già si sente rappresentante "dei sentimenti che animano la maggior parte degli Italiani". Ma non si sentivano estranei dall'idea di "nazione Italia"?
Ma non erano interessati soltanto alla Padania?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!